Questo sito contribuisce alla audience di

Come utilizzare un prosciutto crudo molto salato

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Alimenti

Domanda

Salve,
volevo sapere come si possa rendere meno salato un prosciutto crudo intero casereccio marchigiano senza osso.
Avevo pensato di immergerlo in acqua, ma prima di rovinare un così buon prosciutto ho pensato di chiedere aiuto a voi.

Grazie,
Nadia da Roma


Risposta

Ciao Nadia
Purtroppo quella di immergerlo in acqua non è una soluzione. Il lavaggio dei prosciutti che avviene durante la produzione per rimuovere il sale è infatti seguito da importanti fasi di asciugatura, pre-stagionatura, battitura, sugnatura e stagionatura. Queste fasi sono eseguite da personale esperto e con appositi strumenti. Un cattivo trattamento potrebbe infatti produrre delle pericolose muffe o una proliferazione anomala di batteri.

Se il prosciutto è così salato che non riesci a mangiarlo da solo potresti utilizzarlo in cucina per preparazioni che ne mitigano un po' la sapidità: a cubetti nei piselli o nella pasta, a fette per involtini, omelette, patate arrotolate oppure assieme ad un pane insipido e un formaggio fresco dal sapore delicato. Tritato lo puoi usare per fare degli ottimi tortellini o un buon risotto.
Per vedere qualche ricetta cerca la parola "prosciutto crudo" nel TrovaRicetta del nostro sito.

Se proprio vuoi invece tentare un addolcimento, prova a chiedere come fare ad un consorzio, oppure ad un bravo macellaio.

Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it