Questo sito contribuisce alla audience di

Vorrei sapere se la mia alimentazione è corretta

di Dott.ssa Letizia Saturni

Rubriche II nutrizionista risponde Consigli alimentari

Domanda

Salve, avevo alcuni quesiti da porvi: io di solito faccio colazioni abbondanti tipo due tazze piene di cereali Kellog's con latte parzialmente scremato e yogurt, poi una mousse Vitasnella e un pacchettino di Pavesini.
A pranzo mangio carne bianca con pomodori o carote lesse. A merenda mela con yogurt e a volte un succo di frutta alla pera. A cena di solito mangio un pò di pollo al forno senza pelle, con pomodori, altrimenti merluzzo o nasello al forno senza aggiunta di oli o grassi ma cotto solo con un po' di conserva di pomodoro. Poi se ho ancora fame mangio gallette di riso o mais con fesa di tacchino o bresaola. Fanno bene o male le gallette? Ne mangio circa 8 o 10 di solito e per finire una mela. Io cerco di non mangiare pane pasta e crackers perché temo possano fare ingrassare o favorire la ritenzione idrica e quindi la cellulite, mia grande paura...
Potrebbe dirmi se mi nutro nel modo giusto? Ah dimenticavo... sono molto golosa ma mi trattengo perché altrimenti dopo aver mangiato qualcosa di molto calorico mi sento in colpa. Lei pensa che dovrei mangiare un bel piattone di pizza ogni tanto? O due o tre fette di torta per togliermi la voglia?

Grazie, attendo una risposta
Greta da Bologna


Risposta

Gent.ma Greta,

hai perfettamente descritto una tua giornata alimentare ma non hai indicato se fai attività fisica e/o un lavoro particolarmente pesante, pertanto nel darti una risposta farò alcune considerazioni generali su ciò che mi hai indicato.

La colazione mi sembra essere abbondante. Ti consiglierei di lasciare la tua tazza di latte parzialmente scremato ma di scendere a 2-3 cucchiai di cereali. A questo puoi aggiungere un frutto fresco di stagione. Ti consiglio uno spuntino a metà mattina con uno yogurt o pacchetto di Pavesini o cracker o frutto fresco. Questo soprattutto, per una buona distribuzione dell'apporto calorico e dei nutrienti nell'arco della giornata.

Sul pranzo e la cena non c'è nulla da dire se non che una considerazione generale: mancano completamente i carboidrati e cioè pasta, pane... i carboidrati non influenzano la tua cellulite e/o il tuo peso corporeo mentre sono molto importanti per una corretta alimentazione. Circa il 50% delle calorie debbono essere ingerite con i carboidrati. Pasta, riso, pane, biscotti e altri derivati dei cereali, soprattutto se integrali, sono alimenti in grado di garantire un buon apporto in fibra alimentare, minerali, vitamine e fitonutrienti (antiossidanti..). Ti consiglierei pertanto di inserire un piatto di pasta in uno dei due pasti principali. Le gallette di riso non hanno nessuna controindicazione ma sicuramente 8-10 sono troppe e ti consiglierei di utilizzare anche pane e se preferisci anche integrale.

Per i dolci non sarei così categorica, un biscotto, un trancio di crostata o una fetta di ciambella anche 2 volte a settimana possono entrare. Cercherei di evitare tutti dolci al cucchiaio o elaborati. Ti ricordo che la nostra alimentazione deve essere variata, equilibrata e moderata; deve essere sempre accompagnata da uno stile di vita attivo e ogni giorno è bene bere almeno 1-2 litri di acqua.

Molti cordiali saluti
Dott.ssa Letizia Saturni

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

Eritema solare: meglio prevenire che curare

Cosa fare e non fare prima durante e dopo una scottatura sotto il sole

Vai all'articolo »