Questo sito contribuisce alla audience di

Scuola di cucina
La preparazione del pesce

Rubriche Scuola di cucina

Barbara Farinelli
Sfilettare e spellare un codino di salmone

Il "codino" di salmone è un taglio del pesce piuttosto versatile in cucina, la cui carne è particolarmente tenera ed indicata per preparazioni alla piastra, al vapore, ma anche per essere cubettato in originali preparazioni in padella. Solitamente, ...


Barbara Farinelli
Pulire le cozze

  Le cozze così pulite sono pronte per essere cotte. Se non lo si fa immediatamente conservarle in frigorifero, al massimo per qualche ora. Approfondimenti: Scheda materia prima: cozze


Barbara Farinelli
Pulire il pesce

A questo punto il nostro pesce è pronto per essere cucinato. Se è molto fresco è possibile anche congelarlo. Per farlo metterlo a scolare per qualche minuto in un colapasta, quindi chiuderlo in appositi sacchetti freezer ...


Barbara Farinelli
Pulire e sfilettare le triglie

Se le triglie sono molto fresche è possibile anche congelarle (sia intere che a filetti). Per farlo metterle a scolare per qualche minuto in un colapasta, quindi chiuderle in appositi sacchetti freezer nuovi, ovvero molto ben ...


Barbara Farinelli
Pulire le seppie

Quando si acquistano le seppie, spesso è possibile scegliere se comprare quelle già pulite, che hanno un bel colore bianco avorio e sono pronte per essere preparate, oppure quelle da pulire, meno costose, ma che richiedono una laboriosa ...


Barbara Farinelli
Ammollare baccalà e stoccafisso

Innanzitutto facciamo un po' di chiarezza fra baccalà e stoccafisso, fresco o secco, eccetera. Bisogna sapere che comunque lo si chiami, si parla sempre di merluzzo. Solitamente si definisce: MERLUZZO: il pesce fresco o surgelato. BACCALA': il merluzzo ridotto ...


Barbara Farinelli
Pulire le canocchie

Dopo aver cotto le canocchie nel modo più classico, ovvero dopo averle lessate, occorre pulirle per liberare la polpa. Vediamo come. Per gustare al meglio le canocchie condirle con un filo d'olio e qualche goccia ...


Barbara Farinelli
Congelare le cozze

Congelare le cozze è possibile, purché siano molto fresche e vengano prima cotte. Occorre pulirle, metterle in una capace pentola senza ulteriore acqua oltre quella che resta sul guscio dopo l’ultimo lavaggio e farle cuocere su fiamma vivace ...


Barbara Farinelli
Ammollare il baccalà

Il baccalà è una vera squisitezza. Si tratta di filetti di merluzzo conservati sotto sale, in modo da potersi così mantenere per lungo tempo. Per poterlo consumare è necessaria però una certa preparazione, che consiste nella rimozione del ...


Barbara Farinelli
Congelare le vongole

Con l'arrivo dell'estate le vongole sono veramente deliziose perchè iniziano il loro periodo migliore, che si spingerà fino a Natale. Sempre più spesso ricevo però mail di lettori che hanno necessità di congelarne una parte perchè le confezioni ...


Barbara Farinelli
Pelare la coda di rospo

La coda di rospo, o rana pescatrice, è un pesce di mare che vive sui fondali sabbioso-fangosi del Mediterraneo e dell'Atlantico. Molto comune in Sicilia, nell'Adriatico e nel Tirreno. Ha una testa massiccia, di forma appiattita e ...


Barbara Farinelli
Pulire e aprire le canocchie crude

Le canocchie sono un crostaceo di taglia piccola, dal corpo allungato, coperto da una corazza di colore bianco-grigio dai riflessi rosa, presente prevalentemente nel Mediterraneo e nell'Adriatico. Vediamo come pulirle e scoprirne la polpa, ad esempio per gratinarle. ...


Rubriche Scuola di cucina