Trova ricetta

Insalata di pomodori, tonno e fagioli

    1.0/5 (1 voti)

    Ricette secondi piatti pesce

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 390 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 15 minuti
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare i pomodori sotto acqua corrente e tagliarli a spicchi.
    2. Affettare la cipolla sottile, tagliarla ulteriormente se dovesse essere molto grande e metterla a bagno in una ciotolina con acqua fredda per 4-5 minuti cambiando l'acqua un paio di volte e rimescolando di tanto in tanto.
    3. Sgocciolare i fagioli. Se si utilizzano quelli in scatola sciacquarli brevemente sotto acqua corrente e metterli in un colino.
    4. Sgocciolare il tonno e spezzettarlo con i denti di una forchetta.
    5. Mettere in un piatto pomodori, tonno e fagioli.
    6. Mettere la cipolla ben scolata sopra i pomodori.
    7. Condire i pomodori con metà aglio, le foglie di basilico lavate e spezzettate, un filo d'olio ed un pizzico di sale.
    8. Condire il tonno con un pizzico di origano.
    9. Condire i fagioli con il restante aglio, un filo d'olio, un pizzico di sale, una macinata di pepe e le foglie di salvia lavate e spezzettate.

    STAGIONE

    Luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Questa ricetta tipicamente estiva è ottima se preparata con i fagioli freschi, da far lessare. Per maggiori dettagli vedere la ricetta "fagioli freschi lessati". In alternativa sono buoni anche quelli in scatola, o sotto vetro.

    Questa insalata si può conservare un giorno in frigorifero se non la si condisce. Farlo solo all'ultimo momento, dopo averla lasciata per almeno mezz'ora a temperatura ambiente.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le frittelle al merluzzo sono squisite frittelle di pastella in cui si sono immersi pezzetti di merluzzo cotti in aglio e prezzemolo. Sono davvero deliziose e possono essere un secondo piatto, ma anche un ricco aperitivo (nel qual caso dimezzare le dosi) o un piatto ...



    Il baccalà in umido è una semplice ricetta per la cottura del baccalà nel sugo di pomodoro, assieme a olive nere, capperi e origano. Una classica ricetta mediterranea per mettere in risalto il sapore di questo pesce in tutta leggerezza. Per la preparazione del baccalà ...



    Gli spiedini di pesce spada sono un secondo piatto a base di pesce semplice da preparare, leggero e tipicamente estivo, periodo in cui il pesce spada è più saporito e facilmente reperibile. Per arricchire gli spiedini di pesce spada vengono utilizzati peperoni a pezzetti ...



    Le orate al forno con patate sono un piatto di pesce semplice, ma completo e gustoso. Pesce e patate cuociono insieme nel forno, senza bisogno di usare il fornello. Le orate al forno con patate vanno preparate al momento e servite calde. Una volta ...



    L'orata al cartoccio è un secondo piatto a base di pesce, leggero e gustoso, ottimo per assaporare l'orata in tutta la sua delicatezza. La cottura del cartoccio preserva infatti aroma e sapore. L'orata al cartoccio può essere accompagnata da una salsa preparata con 2 ...



    Il baccalà al forno con patate e olive è una ricetta salentina che si trova spesso preparata fra le province di Lecce e Brindisi, con alcune varianti anche importanti sul tipo di pomodoro, la varietà di patate, l'utilizzo di alcune spezie piuttosto che altre. Qui vi passo ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato