Trova ricetta

Insalata di riso con wurstel

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette primi piatti carne

    Insalata di riso con wurstel


    L'insalata di riso con wurstel è la tipica insalata fredda di riso, formaggio, verdure, sottoli e wurstel, che si gusta in primavera o estate, ottima per essere mangiata fuori casa in spiaggia, in gita o anche al lavoro.

    Per la preparazione dell'insalata di riso con wurstel io utilizzo un mix di verdure cotte, crude e sott'olio, che può naturalmente essere variato secondo il proprio gusto personale. Se non digerite bene il peperone crudo potete grigliarlo e toglierli la pelle, oppure se non amate le cipolline sostituirle con funghetti o carciofini.

    INFORMAZIONI

    • 6 persone
    • 440 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lessare il riso in acqua bollente salata, oppure cuocerlo a vapore tenendolo piuttosto al dente.
    2. Scolarlo e riporlo nella pirofila dove si vorrà servire l'insalata. Condirlo con un filo d'olio e regolare di sale. Mescolare accuratamente e far raffreddare.
    3. Tagliare i wurstel a spicchietti e il formaggio a cubetti.
    4. Cuocere i fagiolini a vapore per 20 minuti, oppure lessarli, farli raffreddare e tagliarli a pezzettini di un paio di centimetri. Metterli in una ciotola e condirli con un filo d'olio ed un pizzico di sale.
    5. Lavare accuratamente le carote, tagliarle a listarelle e da queste ricavare dei cubetti.
    6. Sgocciolare e sciacquare brevemente le cipolline in agrodolce e tagliarle a spicchietti.
    7. Pulire il peperone e tagliarlo a pezzetti.
    8. Unire al riso fagiolini, carote, peperone e cipolline e mescolare accuratamente.
    9. Unire quindi i wurstel e il formaggio e mescolare nuovamente.
    10. Regolare, se necessario, di olio e sale. Decorare con le foglie di menta.
    11. Riporre un'ora in frigo prima di servire.
    12. Accompagnare con olio a crudo e maionese.

    STAGIONE

    Maggio, giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... ...a pulire i fagiolini? Guida fotografica passo passo.

    I suggerimenti di barbara

    L'insalata di riso può essere conservata in frigorifero per un paio di giorni. Lasciarla a temperatura ambiente per almeno mezz'ora prima di gustarla.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La pasta ricotta e salsiccia è un ricco primo piatto in cui il sapido della salsiccia viene messo in risalto e allo stesso tempo mitigato dal gusto del latte e della ricotta. Il tocco finale è dato dalle scaglie di Pecorino tipo Fiore Sardo, che ...



    I tortellini in brodo sono un classico della cucina bolognese, che per tradizione si preparano nel periodo natalizio, soprattutto serviti il giorno di Natale, nel brodo di cappone. La ricetta da noi utilizzata è quella del "vero tortellino bolognese" depositata presso la Camera di Commercio ...



    La pasta al forno è un ricco piatto di riciclo, nata per utilizzare tutti i piccoli avanzi che abbiamo di solito in frigorifero. I salumi vanno benissimo sia in pezzi (che verranno poi ridotti a cubetti), sia affettati (da ridurre a striscioline). Se i formaggi ...



    La pasta speck e uova è un primo piatto ricco e gustoso, con i profumi e i sapori tipici tirolesi dello speck e della ricotta salata affumicata. Se non trovate la ricotta salata affumicata, tipica anche della Calabria, è possibile sostituirla con una semplice ricotta ...



    La pasta al forno Taleggio e mortadella è un primo piatto tipicamente emiliano, una ricetta facile e adatta anche ai più inesperti, che però saprà colpire gli ospiti per sapore e ricchezza. La pasta al forno Taleggio e mortadella si adatta bene a un ...



    La pasta prosciutto e piselli è un primo piatto tipicamente primaverile, semplice da preparare, veloce e leggero. Se non si trovano i piselli freschi si possono utilizzare quelli surgelati. La pasta prosciutto e piselli è ottima anche servita come pasta fredda. Vi lascio tutte ...



    La pasta al ragù affumicato è un ricco primo piatto in cui il gusto deciso del ragù alla bolognese si unisce a quello lievemente affumicato della provola. Grazie a una breve gratinatura nel forno, la pasta si arricchisce di una nota lievemente croccante. La ...



    La pasta al forno speck, radicchio e fontina è un gustoso primo piatto condito in teglia e gratinato al forno, così che si formi una deliziosa crosticina superficiale. Il radicchio dona un tocco di amaro, ben bilanciato dal dolce degli scalogni e dal sapore sapido ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web