Trova ricetta

Salmone in padella

    4.3/5 (3 voti)

    Ricette secondi piatti pesce

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 360 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Pulire i tranci di salmone eliminando le scaglie e sciacquarli sotto acqua corrente. Se le fette non sono molto compatte, arrotolare le due estremità libere e fermarle con uno stecco per evitare che si rompano durante la cottura.
    2. Spellare gli scalogni e tritarli finemente.
    3. Lavare il prezzemolo, tamponarlo con carta da cucina, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    4. In una capace padella mettere due cucchiai d'olio e lo scalogno tritato. Farlo dorare a fiamma dolce, quindi unire il salmone.
    5. Farlo colorire da entrambe le parti, quindi unire il vino bianco. Far riprendere il bollore, quindi abbassare la fiamma, unire un cucchiaino di prezzemolo tritato, un macinata di pepe, un pizzico di sale, coprire e far cuocere per 15 minuti a fiamma dolce. Girare a metà cottura, molto attentamente e delicatamente con una larga paletta per non rompere i tranci.
    6. Negli ultimi minuti di cottura scoperchiare, alzare la fiamma e far appena rapprendere il fondo di cottura. Non girare il salmone per non romperlo.
    7. Servire irrorando con il fondo di cottura e decorando con il prezzemolo tritato rimasto.

    CONTORNO DI ABBINAMENTO IDEALE

    verdure al vapore

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Questa ricetta delle seppie ai piselli è una variante in bianco della classica ricetta in umido, che prevede l'aggiunta del pomodoro. E' caratterizzata da un sapore più delicato, la cui unica nota acida è data dalla presenza del vino. Per assaporare al meglio le seppie ai ...



    Il pesce spada al forno con pomodori e olive è un piatto tipicamente estivo, semplice da preparare, leggero e davvero ricco di sapore. La sua riuscita dipende essenzialmente dagli ingredienti utilizzati: pomodorini datterini dolci e maturi al punto giusto, cipolla di Tropea fresca, basilico appena raccolto, ...



    L'insalata di vongole e peperoni è un secondo piatto di mare molto completo, adatto anche come piatto unico nelle calde giornate estive. Si può gustare tiepido, appena preparato, oppure freddo, dopo il riposo in frigo, dove si conserva ottimamente per 1 giorno. Poichè i ...



    L'insalata di tonno fresco è un secondo piatto a base di tonno fresco cubettato e leggermente scottato in padella. Completa così un'insalata fresca per un piatto leggero, veloce e prettamente estivo. L'insalata di tonno fresco deve la sua riuscita alla cottura del tonno, che ...



    L'insalata pantesca con sgombri è un piatto freddo tipico dell'isola di Pantelleria, in Sicilia, a base di sgombri e patate, pomodorini, cipolle, olive nere, origano e i capperi di Pantelleria, dal sapore unico e inconfondibile.   L'insalata pantesca con sgombri è ottima se fatta riposare per almeno mezz'ora, in ...



    Lo spezzatino di pesce persico è un secondo piatto a base di pesce in umido. E' molto ricco e saporito, pur mantenendo un basso contenuto calorico. Servire con pane casereccio, delizioso con il sughetto di pomodoro, oppure con la polenta bianca, ottima con il pesce. ...



    1 commenti su questa ricetta

    Francesca ha detto:
    Veramente interessante

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web