Passera di mare

Ingredientiprodotti della pesca

Passera di mare

CARATTERISTICHE

La passera è un pesce di mare, comune nel Mediterraneo. Ha corpo appiattito, di forma ovale, dalla pelle liscia e viscida. Entrambi gli occhi si trovano da un lato. E' olivastra sul dorso con macchie giallo arancio molto pallide e bianco sul ventre con macchie brune. Le dimensioni sono generalmente fra i 20 e i 40 cm.

Ha una carne magra, digeribile e dal sapore molto delicato. Viene in genere commercializzata fresca.

 

STAGIONE

giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre.

PROPRIETÀ NUTRITIVE

La passera di mare è ricca di sali minerali, quali sodio, potassio, fosforo e selenio, ha un buon tenore in proteine e pochi grassi. È molto digeribile.

PARTE EDIBILE

60 %

CALORIE

83 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

La passera di mare deve avere un odore delicato, gradevole, non ammoniacale. L'aspetto deve essere brillante, il corpo rigido e sodo, le squame aderenti. Le branchie devono essere rosa-rosse, l'occhio vivo e sporgente con la pupilla nera, non arrossata.

COME CONSERVARE

La passera di mare è un pesce molto delicato, che deve essere consumato o congelato il prima possibile.
Appena acquistato deve essere eviscerato e lavato accuratamente sotto acqua corrente. Quindi è possibile conservarlo in frigorifero, ben coperto da pellicola alimentare o chiuso in un sacchetto freezer, per 1 o 2 giorni al massimo.

Se è molto fresco, è possibile anche congelarlo, a -18°C, in appositi sacchetti ben chiusi, avendo l'accortezza di eliminare quanta più aria possibile. Si può così conservare 3 mesi.

COME PULIRE

Eliminare le interiora, incidendo il dorso sotto le branchie, ed estraendole. Tagliare le pinne con delle forbici robuste. Sciacquare abbondantemente sotto acqua corrente.

COTTURA

La passera di mare è ottima alla brace, oppure al forno o bollita in poca acqua aromatizzata e servita con olio e limone.

DOSI PER PERSONA

1

NOTE

-

APPROFONDIMENTI


www.lospicchiodaglio.it