Trova ricetta

Carote, mele o ciambelline: ecco i cibi che hanno reso indimenticabili i nostri cartoons preferiti

News Articoli

Carote, mele o ciambelline: ecco i cibi che hanno reso indimenticabili i nostri cartoons preferiti

Cari golosi quante volte vi è capitato di ripensare ai vostri personaggi preferiti di quando eravate bambini e di associarli immediatamente a un cibo?

Eccovi allora alcuni dei simboli gastronomici che, abbinati a un particolare cartoon, ne hanno caratterizzato il protagonista a tal punto da rendercelo familiare e indimenticabile.

  • Biancaneve e la mela
    Cosa ha reso Biancaneve famosa? La mela! Sì, perché se non avesse accettato la mela dalla matrigna cattiva travestita da vecchietta, non si sarebbe addormentata, non avrebbe incontrato il principe e forse non avrebbe vissuto "felice e contenta"!

  • Super Pippo e le noccioline
    Come fa il simpatico Pippo, amico del cuore di Topolino, a diventare un supereroe? Mangia una semplice nocciolina americana! Grazie a questa infatti diventa la versione Disneyana di Superman!

  • Homer Simpson e le ciambelle
    Se pensiamo a Homer, protagonista della famosissima sitcom animata "I Simpsons", come lo immaginiamo? Con un donuts in bocca ovviamente! E' questo infatti il cibo preferito del padre della famiglia Simpson, che davanti a una ciambellina fritta non riesce proprio a resistere!

  • Alice e i super funghi
    Vi ricordate come faceva Alice nel Paese delle Meraviglie a diventare piccola piccola o grande grande? Beh, grazie ai funghi! Come non immaginarla intenta a sgranocchiare un pezzetto di fungo magico e chiederci "questa volta rimpicciolirà o diventerà gigante?!".

Ma non finisce qui, ci sono anche Bugs Bunny e la sua adorata carota, i puffi e le "puff-bacche", Braccio di ferro e i super spinaci con Poldo e mille panini, Nonna Papera e le torte di mele sulla finestra a raffreddare, Cip e Ciop e le noccioline, le Tartarughe Ninja e una maxi pizza, o ancora Winnie the Pooh e un dolcissimo barattolo di miele!

E se si pensa all'amore? Ecco Lilli e il Vagabondo e un bel piatto di spaghetti fumanti!


di Francesca Barzanti, pubblicato il 18/05/2015

www.lospicchiodaglio.it