Trova ricetta

ARTS&CRAFTS: a Pistoia dal 25 al 27 novembre vi aspetta il Salone dell'Arte e dello Stile del Vivere

News Eventi passati

ARTS&CRAFTS: a Pistoia dal 25 al 27 novembre vi aspetta il Salone dell'Arte e dello Stile del Vivere

Dal 25 al 27 novembre a Pistoia, nei suggestivi spazi ex industriali della "Cattedrale" (Area ex Breda) appena fuori le antiche Mura urbane, arriva ARTS&CRAFTS: il Salone dell'Arte e dello Stile del Vivere, un concept nuovo all'insegna del gusto, del saper fare, del migliore artigianato artistico e dell'innovazione.

Un weekend tra curiosità, pezzi unici, design della tavola, artigianato agroalimentare, dolci. Una Rassegna che quest'anno fa di Pistoia una capitale ed un gioiello anche per l'enogastronomia di qualità, una punta di diamante in un territorio tra i più versatili della Toscana.

Ad aspettarvi saranno tre giorni in cui la creatività invade la città e si concentra nella "Cattedrale", una vera e propria Factory creativa dove l'artigianato si fa style e ARTS&CRAFTS diventa il "posto giusto" anche per scoprire novità ed acquistare prodotti, oggetti e regali in occasione del Natale alle porte.

Ecco di seguito i due i percorsi principali della manifestazione.

La creatività a tavola

Un intero padiglione dedicato al mondo della tavola: dai prodotti agroalimentari agli utensili e attrezzature per la cucina, fino agli oggetti per la preparazione di una tavola "a regola d'arte".

Un tuffo nella cultura enogastronomica artigianale con un occhio attento allo stile, al buon gusto e alla creatività spaziando tra artigiani "artisti" forti di una tradizione radicata e oggi più che mai rinnovatasi nel segno dell'alta qualità.

Pensiamo per esempio alla confetteria dove Pistoia eccelle col confetto più antico d'Italia, il famoso "riccio" o "brignoccoluto", il panforte pistoiese di grande originalità rispetto al senese. E ancora, le cialde di Montecatini, i brigidini di Lamporecchio, e i notissimi cioccolatieri Slitti e Catinari del distretto del cioccolato.

Venendo al salato, i prodotti caseari della montagna pistoiese, il pane toscano sciocco e a lievitazione naturale la cui pratica per il riconoscimento della recentissima Dop è partita proprio da Pistoia, il fagiolo di Sorana, tipica coltivazione del fagiolo che avviene sul greto del fiume Pescia.

Lo stile del vivere

Un vero e proprio viaggio nelle produzioni dell'artigianato artistico pistoiese, toscano e non solo, di alto livello qualitativo. In mostra il meglio della creatività degli artigiani del territorio, con prodotti originali per tecniche di lavorazione, forma e materiali come nel caso dei rami da cucina o la raffinata biancheria e tovagliati per la cucina e la tavola.

Per maggiori informazioni:
http://www.artsandcraftstoscana.it


di Francesca Barzanti, pubblicato il 05/10/2016

www.lospicchiodaglio.it