Trova ricetta

Caffè: ecco come addolcirlo senza usare lo zucchero

News Articoli

Caffè: ecco come addolcirlo senza usare lo zucchero

Siete anche voi fra i tantissimi che non riescono a partire la mattina senza un buon espresso? La bevanda italiana per eccellenza, ormai diffusa in tutto il mondo, per gli italiani è un must da bere a colazione, dopo pranzo e perché no anche dopo cena.

I veri puristi sostengono che il caffè va bevuto rigorosamente amaro, senza latte zucchero, ma se proprio non riuscite a mandarlo giù senza addolcirlo, ecco una serie di consigli per aromatizzare la vostra tazzina di caffè.

Provate ad aggiungere un po' di polvere di cannella, ne basta un cucchiaino, che attenua l'amaro del vostro caffè senza però aggiungere calorie.

Se invece mescolate la polvere di cacao amaro al caffè, non solo ne aromatizzate il sapore, ma vi assicurate anche i benefici dei flavonoidi del cioccolato che hanno un potere antiossidante.

Se vi piace il gusto dolce della vaniglia, potrete aggiungerne qualche goccia nella vostra tazzina per rendere il caffè gustoso senza necessità di introdurre zuccheri o calorie.

Volete provare un aroma insolito? Allora nel caffè mettete mezzo cucchiaio di noce moscata per un gusto caldo e speciale. Per avere al contrario un sapore tropicale, il consiglio è di aggiungere del cocco in fiocchi ai chicchi di caffè mentre li macinate.

Ma l'abbinamento più insolito resta sicuramente quello del caffè col succo d'arancia, il consiglio è di provare la prima volta con pochissime gocce di succo dentro la tazzina per capire se il gusto fa per voi.


di Francesca Barzanti, pubblicato il 05/10/2017

www.lospicchiodaglio.it