Trova ricetta

I weekend del 10-11 e 17-18 ottobre a Casola Valsenio arrivano i frutti dimenticati

News Eventi passati

I weekend del 10-11 e 17-18 ottobre a Casola Valsenio arrivano i frutti dimenticati

Nel paese di Casola Valsenio, in provincia di Ravenna, l'autunno profuma di frutti dimenticati e festeggia le antiche tradizioni contadine locali della coltivazione di alberi da frutto di varietà abbandonate da tempo.

Tutto ciò grazie alla "Festa dei Frutti Dimenticati e del Marrone" di Casola Valsenio, che si svolgerà nei weekend 10-11 e 17-18 ottobre celebrando i prodotti della terra che fin dal tardo Medioevo crescevano spontanei o coltivati in orti e frutteti di casa.

Potrete così gustare giuggiole, pere spadone, corniole, nespole, mele cotogne, corbezzoli, azzeruole, sorbe, pere volpine, uva spina ma anche noci, nocciole, melagrane e i Marroni.

Le festa non celebra solo i frutti di un tempo, ma anche gli antichi metodi utilizzati per conservarli, lavorarli e consumarli.

Ad aspettarvi quindi ci sarà un concorso di marmellate e uno di dolci al marrone, e tante ricette di "Cucina ai frutti dimenticati" con piatti come: la salsa di rovo e di gelso, le composte di corniole e di cotogne, la torta di mele selvatiche, i dessert di pere volpine e il tradizionale "migliaccio", a base di mele cotogne, pere volpine, mele gialle, cioccolato, pane raffermo grattugiato, canditi, riso e sangue di maiale in aggiunta.


di Francesca Barzanti, pubblicato il 08/10/2015

www.lospicchiodaglio.it