Trova ricetta

Il futuro del cibo: ecco gli alimenti che cambieranno la nostra alimentazione

News Articoli

Il futuro del cibo: ecco gli alimenti che cambieranno la nostra alimentazione

Cari buongustai avete mai pensato di sostituire la vostra brioche mattutina con cereali colorati con un'alga, o la vostra merenda dolce con una barretta di cioccolata e funghi, o ancora la vostra classica cena con un hamburger fatto con la polpa di un frutto del Sud Est asiatico?

Vi sembra utopia? Eppure l'alimentazione sta cambiando, la svolta biologica e naturale che sta prendendo la cucina moderna potrebbe portare ad un futuro non troppo lontano fatto di alimenti sanissimi e nutrienti.

A tal proposito il "The Wall Street Journal" ha stilato un elenco dei cibi che nel futuro domineranno le nostre tavole, eccone alcuni.

  • Foglie di Moringa: provenienti da una pianta coltivata ad Haiti, in America Latina e in Africa, hanno un sapore simili a quello degli asparagi e sono caratterizzate da un alto contenuto nutrizionale. Possono essere consumate fresche, cotte o secche.

  • Acque vegetali: sono un'alternativa naturale alle classiche bevande energetiche e sono l'acqua di cocco, l'acqua di aloe, considerata un guaritore naturale, l'acqua di carciofo, depurativa per fegato e reni, l'acqua di cactus, ricca di antiossidanti, vitamine e minerali, e l'acqua di acero, ricca di sostanze idratanti e rivitalizzanti.

  • Jackfruit: un frutto di grandi dimensioni che proviene da piante coltivate in Sud America e nel Sud Est asiatico e viene utilizzato al posto della carne. È carnoso e capace di assorbire il gusto dei condimenti nei quali viene cotto.

  • Cioccolata con funghi: un abbinamento strano che però viene già usato da alcune società di biotech statunitensi, secondo le quali i funghi sono in grado di togliere il sapore amaro dei semi di cacao.

  • Coloranti naturali: al posto di quelli artificiali i coloranti alimentari usano la curcuma per ricreare il giallo, la paprika per il rosso e l'alga spirulina per il blu e il verde.

Per maggiori informazioni:
http://www.wsj.com/articles/the-next-hot-trends-in-food-1476670682


di Francesca Barzanti, pubblicato il 10/01/2018

www.lospicchiodaglio.it