Trova ricetta

Pausa pranzo? Ecco cosa si mangia in giro per il mondo

News Articoli

Pausa pranzo? Ecco cosa si mangia in giro per il mondo

Cari buongustai, quanti di voi non rinunciano alla pausa pranzo? Sì perché, anche se a volte è veloce e comprende solo uno spuntino, i sondaggi dicono che 3 italiani su 4 non la salterebbero per nulla al mondo.

Secondo uno studio della DOXA la maggioranza degli italiani pranza in ufficio portandosi la classica "schiscetta" da casa, mentre la parte restante opta per la mensa aziendale o per un piatto alla tavola calda vicino all'ufficio.

Gli alimenti che vanno per maggiore sono tonno, pomodorini e verdure, all'insegna di una dieta salutare.

E nel resto del mondo? Ecco di seguito alcuni dei cibi preferiti nelle pause pranzo di alcuni paesi Europei e non.

Gran Bretagna

Gli inglesi nemmeno al lavoro durante la pausa, dopo zuppa e tramezzino, rinunciano a un dolcissimo snack al cioccolato.


Germania

La pausa pranzo tedesca non si può giudicare leggera visto che per la maggiore va il Currywurst, unione di curry e bratwurst, con ketchup e patatine fritte.


Austria

Gli austriaci per il quotidiano pranzo al lavoro optano per una Schnitzel, una specialità tipica che assomiglia alla nostra cotoletta ed è fatta da fetta di vitello impanata e fritta, accompagnata da insalata o patate.

Francia

Anche nella pausa pranzo i francesi non si fanno mancare la tradizionale baguette croccante, che farciscono con prosciutto e burro, seguita da una golosa torta di mele.

Olanda

Gli olandesi per la pausa scelgono un pasto veloce: un panino col formaggio Gouda assieme a frutta fresca.

Stati Uniti

Oltreoceano il "lunch break" più diffuso è: "pepperoni pizza", cioè pizza con salame americano, e dessert di gelato al cioccolato con M&M. A fare da contorno ovviamente non manca la coca-cola!

Brasile

In Sud America la pausa pranzo ha il sapore della Feijoada, il piatto tipico con fagioli, carne e riso, accompagnato da latte di cocco.

Turchia

Durante la pausa lavorativa i turchi si concedono il Pide, conosciuto da noi come Pita, il pane turco servito con feta e spinaci.


di Francesca Barzanti, pubblicato il 11/10/2017

www.lospicchiodaglio.it