Trova ricetta

Il 17 e 18 maggio a Pietrasanta torna "Vini d'Autore - Terre d'Italia"

News Eventi passati

 Il 17 e 18 maggio a Pietrasanta torna "Vini d'Autore - Terre d'Italia"

Il 17 e 18 maggio torna Pietrasanta Vini d'autore - Terre d'Italia: la manifestazione dedicata all'eccellenza del vino del nostro Stivale e rivolta agli appassionati e agli operatori delle produzioni di qualità .

Saranno 70 le aziende vinicole e oltre 350 le etichette presenti in quest'attesissima terza edizione che metterà in mostra, ancora una volta, la scrupolosa e interessante selezione delle realtà presenti nel Bel Paese, vera prerogativa della kermesse.

Nell'affascinante cornice del Chiostro di S. Agostino, nel centro storico di Pietrasanta, borgo nel cuore della Versilia, a due passi dal mare, i vignaioli, schierati ai banchi di assaggio, stapperanno le loro bottiglie per raccontare, attraverso i vini, il lavoro, le storie, i sogni e i progetti che rendono così unica ogni cantina e ogni singolo vigneto.

Parteciperanno all'evento produttori in rappresentanza dei territori italiani più vocati e apprezzati come le Langhe, presenti con un folto gruppo di vignaioli. Poi, ancora, tante bollicine dal nord, bianchi da tutto il Paese, vini rossi dai più importanti terroir fra i quali naturalmente quelli toscani che giocano in casa, con un ampio ventaglio di tipologie, dalle denominazioni storiche e blasonate, alle etichette più innovative.

Anche quest'anno artigiani della gastronomia delizieranno i visitatori con alcune delle loro creazioni più gustose come salumi, anche quelli dei pregiati maiali di Cinta Senese, dolci tradizionali, formaggi da piccole produzioni e tanto altro ancora.

Pietrasanta Vini d'Autore è una kermesse nata non solo per promuovere il vino italiano, ma anche per far conoscere da vicino Pietrasanta, uno dei borghi italiani simbolo dell'arte e della creatività: un paese amato e vissuto anche da artisti del calibro di Michelangelo, Botero e Mitoraj, dove le strade e le antiche botteghe raccontano di un passato ricco e di un presente ancora in fermento.

Per maggiori informazioni:
http://www.pietrasantavini.it 


di Francesca Barzanti, pubblicato il 16/05/2015

www.lospicchiodaglio.it