Trova ricetta

E Zoc ad Nadel: a Modigliana dal 24 dicembre al 6 gennaio arrivano tradizione e gusto

News Eventi passati

E Zoc ad Nadel: a Modigliana dal 24 dicembre al 6 gennaio arrivano tradizione e gusto

A Modigliana, in provincia di Forlì-Cesena, dal 24 dicembre al 6 gennaio appuntamento con "E Zoc ad Nadel": l'evento che riprende l'antica tradizione di accendere un grande ceppo nella piazza principale del paese.

Il rito risale al 274 d.C. quando il 25 dicembre l'Imperatore Aureliano decise di accendere il fuoco per celebrare il Sole. Da come bruciava il ceppo si delineava l'andamento dell'anno in arrivo.

Oggi a bruciare è un grosso pezzo di legno, solitamente quercia, che è anche l'occasione per la popolazione di celebrare l'arrivo del Natale e scambiarsi gli auguri.

Durante i giorni di festa non manca la gastronomia con tante degustazioni di piatti tipici come polenta, castrato, fagioli con le cotiche, ceci caldi, crostini, stufato di fagioli con salsiccia e pancetta, carne in graticola, porchetta, panini, dolci e vin brûlé.

Per maggiori informazioni:
E Zoc ad Nadel su emiliaromagnaturismo.it


di Francesca Barzanti, pubblicato il 14/11/2017

www.lospicchiodaglio.it