Alimentazione e diabete

di Dott.ssa Gloria M. Barraco

Rubriche II nutrizionista risponde Alimentazione e salute

Domanda

Buongiorno,

sono diabetico da molti anni non in terapia ma solo dieta rigorosa.

Ora vorrei sapere alcune cose: poichè la mia glicemia tende a sforare dopo i pasti, le linee guida consigliano di anticipare al pasto un alimento proteico, di camminare dieci minuti dopo il pasto.

Uso pane proteico, alimenti solo integrali e il mio diabete mi si dice ben compensato (glicate tra 6.5- 6.8).

Quali accortezze dovrei seguire per ovviare a tale inconveniente?

Grazie e saluti,
Vittorio

Risposta

Gentile Vittorio,

dopo i pasti è normale che la glicemia tenda ad incrementare naturalmente; l'importante è che ritorni sui valori fisiologici a 2 ore dal pasto.

Ciò che aiuta molto ad evitare picchi glicemici prolungati è il fatto di iniziare sempre il pasto con ortaggi crudi, magari mixati in una variegata insalata.

Aiuta molto l'aggiunta di spezie ed erbe aromatiche al proprio pasto (come curcuma, zafferano, cannella con spiccate e comprovate proprietà ipoglicemizzanti). L'utilizzo dei cereali in forma integrale e la loro combinazione con proteine e grassi.

Le camminate, come avrà già sperimentato, aiutano tantissimo pre e post pranzo.

Cordialmente,
Dott.ssa Gloria Barraco



Dott.ssa Gloria M. Barraco

Biologo Nutrizionista
gloriabarraco.nutrizionista@gmail.com
Seguimi su facebook: Officina del Nutrizionista

www.lospicchiodaglio.it