Cavolo Navone

Ingredientiortaggi

Cavolo Navone

CARATTERISTICHE

Il cavolo Navone è una varietà di cavolo rapa della famiglia delle Crucifere, che cresce al livello del terreno e matura nella stagione fredda. Ha una buccia piuttosto dura e spessa di colore ambrato e una polpa croccante, fresca, molto acquosa e particolarmente aromatica. Le varietà usate in cucina hanno solitamente la polpa gialla, a causa dell'alto contenuto di provitamina A. Ha il sapore di un cavolo, leggermente amarognolo, ma delicato. Le foglie, di colore verde più o meno scuro, non vengono solitamente usate in cucina.

Il cavolo Navone è un ortaggio ormai piuttosto difficile da trovare, perchè poco utilizzato, che si può reperire per lo più nei mercatini di prodotti biologici. Si può consumare a crudo, in insalata, oppure come ingrediente di zuppe, ma si presta bene a tutte le preparazioni delle patate: si può friggere, cuocere in padella o nel forno, lessare.

STAGIONE

gennaio, febbraio, ottobre, novembre, dicembre.

MESE MIGLIORE

-

PROPRIETÀ NUTRITIVE

Il cavolo Navone è composto da circa l'80% di acqua, poco calorico, ricco di provitamina A e sali minerali. E' un ottimo antiossidante e stimola l’intestino pigro.

PARTE EDIBILE

83 %

CALORIE

36 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Il cavolo Navone deve essere sodo, compatto e piuttosto pesante. Non deve presentare parti molli o ammaccature.

COME CONSERVARE

Spazzolarlo per eliminare la terra in eccesso, togliere il fusto e le foglie, conservarlo al fresco. Va bene una cantina, il balcone oppure la parte meno fredda del frigo. Se ben conservato si mantiene fino a 6 mesi.

COME PULIRE

Eliminare tutta la buccia con un pelapatate o un coltello a lama liscia. Tagliare eventuali radici rimaste attaccate alla base della rapa e l'attaccatura dei fusti. Sciacquare sotto acqua fresca corrente.

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

Fritto, saltato in padella, lessato, cotto a vapore.

DOSI PER PERSONA

200 g

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

-

www.lospicchiodaglio.it