Trova ricetta

Sapete cos'è il junk food? Ecco come riconoscere il cibo spazzatura

News Articoli

Sapete cos'è il junk food? Ecco come riconoscere il cibo spazzatura

Cari golosoni, quante volte non riuscite a resistere a una merendina, a uno snack o alle patatine fritte del fast food?

Beh, tutti questi alimenti fanno parte della categoria dei cibi spazzatura, chiamati anche junk food, cioè di quei cibi ipercalorici che ingrassano senza nutrirci.

Il termine

Il termine cibo spazzatura fu coniato nel 1972 da Michael Jacobson, direttore del Center for Science in the Public Interest di Washington negli Stati Uniti, che riferendosi alle bibite gasate le dichiarò "… la quintessenza del junk food, tutto zucchero e calorie senza nessun nutriente".


Cosa contiene il cibo spazzatura?

Generalmente il junk food è un cibo raffinato che durante le varie fasi di lavorazione:

  • ha perso le sostanze nutritive,
  • ha visto l'aggiunta di conservanti ed additivi chimici che ne hanno modificato sapore e colore, così da farlo diventare sempre più invitante all'occhio del consumatore.

I cibi spazzatura sono quindi ricchi di sale, zuccheri, grassi animali, oli vegetali di pessima qualità e coloranti, mentre sono poveri di vitamine, antiossidanti, fibra alimentare e acidi grassi essenziali.

Effetti collaterali

Il risultato così è un cibo molto calorico, che ingrassa ma non nutre e, se consumato spesso, può favorire patologie come diabete, colesterolo, obesità, soprattutto nei bambini, ipertensione e malattie cardiovascolari.

Ma non finisce qui, perché consumare regolarmente junk food crea una vera e propria dipendenza. Infatti grassi, zuccheri e sali, contenuti nel cibo spazzatura, agiscono sui recettori della dopamina, lo stesso ormone che viene attivato dall'assunzione di droghe.

Così quando questi recettori non vengono più stimolati, l'organismo ne sente la mancanza e sviluppa un'assuefazione.

Inoltre uno studio pubblicato su Frontiers in Psychology ha evidenziato come fare uso frequente di cibo spazzatura riduca l'appetito per i nuovi sapori

Esempi di junk food da evitare

Ecco quindi un elenco dei principali cibi spazzatura, quelli che sarebbero da evitare nella nostra dieta quotidiana:

  • bibite gassate,
  • patatine fritte,
  • hamburger e hot dog provenienti dai fast food,
  • merendine confezionate,
  • sottilette per panini e tramezzini,
  • wurstel,
  • snack,
  • piatti pronti surgelati,
  • salse di vario tipo.

 


di Francesca Barzanti, pubblicato il 24/01/2018

www.lospicchiodaglio.it