Trova ricetta

Aceto di riso

Ingredienticondimenti

CARATTERISTICHE

L'aceto di riso è un aceto dal colore dorato che si ottiene dalla fermentazione del riso. Originario della cucina cinese, coreana e giapponese, ha origini antichissime.
Il miglior aceto di riso che si trova in commercio è quello che viene dal Giappone, che si prepara grazie ai residui di sakè. E' più digeribile rispetto l'aceto di vino, ha un basso grado di acidità e si trova in tre varianti:

  • Aceto di riso bianco: è di color ambrato, gusto delicato
  • Aceto di riso nero: ha gusto forte con una nota amara
  • Aceto di riso rosso: ha sapore agrodolce

L'aceto di riso è molto utilizzato nella cucina asiatica per la preparazione di piatti tipici come il sushi, le pietanze agrodolci o per condire insalate e cibi a crudo.

STAGIONE

Tutto l'anno

PROPRIETÀ NUTRITIVE

L'aceto di riso è più saporito di quello di vino, ma meno acido. Contiene vitamine B1, B2, B3, B6, sali minerali, potassio, magnesio, calcio, manganese, ferro, rame, zinco, fosforo e selenio. Favorisce la digestione e riduce la fermentazione intestinale.

PARTE EDIBILE

100 %

CALORIE

19 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Scegliere un aceto di riso biologico, ottenuto con la fermentazione del riso senza aggiunta di conservanti o additivi.

COME CONSERVARE

Conservare nella bottiglia originale in luogo fresco e asciutto, se possibile al riparo della luce diretta.

COME PULIRE

-

COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

1 cucchiaino

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

-

www.lospicchiodaglio.it