Trova ricetta

Germogli di soia

Ingredientiortaggi

CARATTERISTICHE

I germogli di soia sono i semi appena germogliati della soia, che vengono raccolti e consumati come ortaggio, sia crudi, sia cotti. Sono filamenti carnosi di colore biancastro e hanno ancora il fagiolo attaccato, in genere verde e spaccato a metà a causa della crescita della piantina.

I germogli crudi si possono consumare in insalata, mentre cotti si usano per condire spaghetti, riso o altre preparazioni tipiche soprattutto della cucina orientale, dove sono un alimento conosciuto e da sempre.

Si trovano ormai facilmente anche in Italia, in genere nel banco frigo dei supermercati più forniti.

STAGIONE

Tutto l'anno

PROPRIETÀ NUTRITIVE

I germogli di soia hanno ottime proprietà nutritive: sono ricchi di proteine, vitamine B1, B2, B3 o PP, A e minerali come ferro, potassio e calcio. Aiutano a ridurre il colesterolo e proteggere la salute delle arterie. Hanno effetto diuretico, aiutano la digestione e contengono poche calorie.
In oriente vengono considerati una vera e propria pianta medica, paragonabili a integratori naturali poichè aiutano l'organismo in tante funzioni.

PARTE EDIBILE

100 %

CALORIE

49 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Scegliere un prodotto di qualità, fresco e croccante, possibilmente da agricoltura biologica.

COME CONSERVARE

Conservare in frigorifero, assieme alla verdura.

COME PULIRE

Lavare bene e asciugare con una centrifuga da insalata o tamponare con uno strofinaccio pulito.

COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

40 g

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

-

www.lospicchiodaglio.it