Trova ricetta

Lombo di suino stagionato

Ingredientisalumi

Lombo di suino stagionato

CARATTERISTICHE

Il lombo di suino stagionato è un insaccato ricavato dalla zona dorsale del suino, che è una delle parti più magre e pregiate. I filetti vengono conciati con sale e pepe, massaggiati ed asciugati in essiccatoi aromatizzati da legni pregiati che danno al prodotto gusto ed aroma, pur mantenendone la caratteristica delicatezza di sapore.

STAGIONE

Tutto l'anno

PROPRIETÀ NUTRITIVE

Il lombo di suino stagionato ha una bassa percentuale di grasso, solitamente attorno al 4%. Quelli più pregiati non contengono quasi grasso visibile. E' ricco di sali minerali quali sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio e zinco, così come contiene importanti quantità di vitamina B1, B2, B6 e PP.

Il contenuto proteico è buono, 25-29% circa, ed è molto digeribile. Basso il contenuto calorico.

PARTE EDIBILE

100 %

CALORIE

150 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Il colore del lombo di suino stagionato deve essere uniforme e rosato, l'odore intenso e gradevole. Il grasso deve essere quasi assente.

COME CONSERVARE

Il lombo di suino stagionato affettato deve essere conservato in frigorifero per 1-2 giorni al massimo, ben coperto. Se intero, è meglio conservarlo in luogo fresco, al massimo per 12 mesi.

Una volta iniziato è necessario però conservarlo in frigorifero per un mese al massimo, coprendo la parte tagliata con pellicola trasparente.

COME PULIRE

-

COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

80 g

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

-

www.lospicchiodaglio.it