Trova ricetta

Arachidi: i legumi che hanno il sapore della frutta secca

News Articoli

Arachidi: i legumi che hanno il sapore della frutta secca

Le arachidi sono la vostra passione? Allora ricordatevi che, nonostante il sapore, questo alimento goloso non fa parte della frutta secca ma della famiglia delle Fabaceae, cioè delle leguminose.

Originarie del Sud America, ma ormai coltivate in svariate parti del mondo, le arachidi assicurano gusto e sazietà e contengono proteine e vitamine utili alla nostra salute.

Proprietà benefiche delle arachidi

Le arachidi sono ottime nelle diete vegane e vegetariane e, grazie alle vitamine del gruppo E e ai polifenoli, hanno una funzione antiossidante e combattono l'invecchiamento dei tessuti.

Le arachidi sono ricche di micronutrienti, se le consumate con una certa regolarità aiutano a ridurre il colesterolo cattivo e i trigliceridi. Importante è non confondere le arachidi col burro di arachidi che, al contrario, è ricco di trans e Omega-6 che contribuiscono all'aumento del colesterolo.

Le arachidi contengono inoltre rame, utile nei casi di anemia e fragilità ossea, e vitamina B3 che aiuta la digestione, previene patologie cardiovascolari e fa bene alla pelle.


Controindicazioni

Non tutti sanno che le arachidi sono ad alto rischio di contaminazione da aflatossine: sostanze di origine microbica che possono causare malattie anche molto gravi.

Per evitare questo pericolo è importante, quando si scelgono le arachidi, verificare che i gusci siano integri e sani e che i semi non appaiano scuri o ricoperti da una polverina grigiastra.

Inoltre è importante non esagerare perché il legume è molto calorico, pensate che 100 grammi di arachidi contengono circa 600 Kcal. 


di Francesca Barzanti, pubblicato il 17/10/2017

www.lospicchiodaglio.it