Trova ricetta

Fish and Chips: il gustoso piatto inglese di origine popolare

News Articoli

Fish and Chips: il gustoso piatto inglese di origine popolare

Cari buongustai, si sa che noi veniamo dal paese con la tradizione culinaria migliore del mondo, ma quando viaggiate fuori dall'Italia ogni tanto qualche delizia tipica c'è.

In Inghilterra, Scozia ed Irlanda ad esempio è assolutamente da provare il fish and chips!


Pesce bianco, patatine e una pastella speciale

Il piatto britannico per eccellenza è a base di filetto di pesce bianco, merluzzo, platessa o eglefino, fritto in una croccante pastella e servito assieme a golose patatine fritte.

Il fish and chips viene infine condito con sale e aceto di malto oppure salse come il ketchup, la maionese, la salsa tartara, la salsa Worcester o una crema di aglio.

Il risultato posso assicurarvi che è davvero goloso, uno dei segreti pare stia proprio nel tipo di panatura del pesce, la pastella infatti è molto densa e contiene una tipica birra scura inglese, scozzese o irlandese.

 

La storia del fish and chips

Questo delizioso piatto risale al XVII secolo quando i profughi ebrei provenienti da Portogallo e Spagna importarono il pesce.

Inizialmente il pesce fritto veniva venduto dagli ambulanti, lo stesso Charles Dickens nel 1839 nel suo famoso "Oliver twist" raccontava di un magazzino dove il pesce fritto veniva venduto assieme a pane e patate.

La storia ci dice che il primo negozio "ufficiale" di fish and chips risale al 1860 e fu aperto da Joseph Malin, immigrato ebreo, a Londra. Il piatto dunque si può definire come il primo vero take away inglese!

Per un vero e proprio ristorante di pesce invece si dovette attendere il 1896 quando Samuel Isaac aprì l''Isaacs" dove serviva un menù da 9 pence a base di pesce, patitine fritte, pane, burro e tè.

Il fish and chips divenne subito un pasto popolare fra le classi lavoratrici inglesi che lo gustavano con le mani. I primi negozi di fish and chips erano molto semplici, il pesce veniva cotto su di un grande calderone e servito sui fogli di giornale.

Dall'Inghilterra e dalla Scozia il piatto iniziò a diffondersi, alla fine del 1800 il fish and chips arrivò in Irlanda, in particolare nel porto di Cobh a sud dell'Isola, quindi raggiunse anche Australia, Nuova Zelanda, Sudafrica, Canada e Stati Uniti.


Vi è venuta voglia di pesce fritto?

Allora ecco due golose ricette da provare:


Buon Appetito!


di Francesca Barzanti, pubblicato il 09/01/2018

www.lospicchiodaglio.it