Trova ricetta

Dal 5 al 27 novembre a Imola torna il "Baccanale" con un'edizione dedicata ai legumi

News Eventi passati

Dal 5 al 27 novembre a Imola torna il "Baccanale" con un'edizione dedicata ai legumi

Dal 5 al 27 novembre si svolgerà a Imola il "Baccanale", l'annuale rassegna enogastronomica e culturale che in questa edizione 2016 porterà il titolo "Chicchi, grani, farine".

Cereali, riso e legumi sono elementi essenziali per l'alimentazione. Dietro ogni chicco che colora d'oro un campo c'è una storia, una cultura, un mondo straordinariamente ricco di suggestioni.

Il frumento, la cui produzione ha oggi raggiunto i 50 milioni di tonnellate, fu coltivato già quattro millenni fa in Egitto e in Mesopotamia; in Italia si affermò in modo particolare al tempo dei Romani. La dea Cerere, che avrebbe regalato all'uomo il frumento, è rappresentata con una corona di spighe e l'Abbondanza come una donna che porta un fascio di spighe in una cornucopia.

Soltanto in Italia si coltivano oltre 50 varietà di riso diverse per forma (chicchi corti o lunghi), dimensione (piccoli o grossi) e contenuti (glutinoso, integrale, brillato). Originario dell'Asia, il riso è un alimento che in quelle regioni del mondo ha occupato un posto fondamentale, come il grano nel Mediterraneo.

Il successo di questi prodotti sta non solo nell'altissimo valore nutritivo, ma anche nella possibilità di utilizzarli in una varietà straordinaria di usi gastronomici.

E così, nell'anno Anno Internazionale dei legumi, ancora una volta il "Baccanale" vi guiderà nei meandri del gusto fra gastronomia locale, degustazioni, banchi d'assaggio dei vini, cene a tema, e chef, gastronomi e artisti che si avvicenderanno sul palco imolese per 3 settimane.

Per maggiori informazioni:
http://www.baccanaleimola.it


di Francesca Barzanti, pubblicato il 01/09/2016

www.lospicchiodaglio.it