Trova ricetta

Dalla cima del Kilimangiaro fino al centro di New York, ecco i gelati per veri ricconi!

News Articoli

Dalla cima del Kilimangiaro fino al centro di New York, ecco i gelati per veri ricconi!

Cari golosi che al posto di un piatto di pasta preferite decisamente un pranzo a base di una coppa gigante del vostro gelato preferito, lo sapete che esiste qualcuno che per un gelato arriverebbe a spendere più di un milione di euro?

Sì, avete letto bene. Esistono infatti dei dessert da veri miliardari!

Eccovi di seguito alcune delle coppe di gelato più costose del mondo.

Strawberries Arnaud: un gelato alla vaniglia con salsa al vino, panna, spezie, menta, fragole e… un anello con diamante rosa da 4,7 carati come decorazione! Il prezzo? 1,28 milioni di euro all'Arnaud Restaurant di New Orleans.

Absurdity Sundae: un gelato al "Kilimangiaro", cioè fatto con il ghiaccio fresco del monte che verrà preparato per voi direttamente sul luogo dal suo creatore, il fondatore della Three Twins Ice Cream, per "soli" 55.235 euro!

Frozen Chocolate Haute: un gelato con cacao, latte, pezzi di tartufo, panna montata e… cinque grammi di oro a 23 carati! Il tutto contenuto all'interno di un calice d'oro decorato con una fila di diamanti e abbinato a cucchiaino e braccialetto, sempre in oro ovviamente! Lo trovate al "Serendipity" di New York e potrà essere vostro per 23.000 euro!

Three Twins Sundae: un banana split unito a una salsa a base di tre rari vini da dessert: il tedesco Trockenbeerenausiese, un porto degli anni '60 e uno Chateau D'Yquem. La Three Twins Ice Cream lo vende per 3.066 euro, incluso il cucchiaino per gustarlo: un'antica posata del 1850.

Golden Opulence Sundae: se volete qualcosa di più economico, a 919 euro al "Serendipity" di New York potrete concedervi questo gelato alla vaniglia del Madagascar con salsa di cioccolato Amedei Porcelana, pezzetti di cioccolato Chuao, caviale aromatizzato agli agrumi, frutta candita, tartufi, fiori di zucchero dorati, ciliegie di marzapane e una foglia d'oro da 23 carati! Il tutto servito in un calice di cristallo Baccarat con annesso cucchiaino da 18 carati.


di Francesca Barzanti, pubblicato il 09/05/2015

www.lospicchiodaglio.it