Trova ricetta

A San Matteo della Decima il 5 e 6 gennaio tornano i "Roghi delle Befane"

News Eventi passati

A San Matteo della Decima il 5 e 6 gennaio tornano i "Roghi delle Befane"

A San Matteo della Decima, frazione di San Giovanni in Persiceto in provincia di Bologna, il 5 e 6 gennaio vi aspetta "A brusa la Vecia", i tradizionali "Roghi delle Befane".

Per l'occasione grandi fantocci di paglia alti almeno 10 metri verranno bruciati in diverse zone del paese al grido di "A brusa la Vecia".

L'evento riprende l'antica usanza dei bambini di andare di casa in casa vestiti da "fcén", cioè vecchietti, offrendo doni e cantando filastrocche dialettali in cambio di golosi dolci.

Per l'occasione nel terreno che ospiterà i grandi fantocci, messi a disposizione da un gruppo di privati, ci saranno anche alcuni punti di ristoro dove potrete godervi una pausa gustosa con vin brulè, vino, pane, crescente con salamini, ciccioli e mortadella.

La Vecia che brucia in particolare rappresenta l'anno trascorso che se ne va e dalle cui ceneri nascerà quello nuovo. I doni che porta la Befana nella sua calza sono i doni dell'anno che è appena arrivato, la scopa spazza via l'anno vecchio e le calze rotte simboleggiano il cammino.

Per maggiori informazioni:
Roghi delle Befane su emiliaromagnaturismo.it

 


di Francesca Barzanti, pubblicato il 01/01/1970

www.lospicchiodaglio.it