Trova ricetta

Colomba: storia del dolce pasquale per eccellenza

News Articoli

Colomba: storia del dolce pasquale per eccellenza

Cari golosi, ci siamo, è arrivato il momento di gustare la Colomba: il dolce per eccellenza simbolo delle festività pasquali.

La delizia di pasta lievitata, la cui preparazione è simile a quella del Panettone, è caratterizzata da un impasto a base di farina, burro, uova, zucchero e buccia d'arancia candita ed è ricoperta di glassa, granella di zucchero e mandorle.

Le origini della Colomba si perdono fra storia e leggende.

Le leggende

Esistono tre storie principali su come sia nata la Colomba, tutte di derivazione lombarda.

Secondo una prima versione il dolce risalirebbe alla Pavia del 610 dove la regina Teodolinda aveva ospitato un gruppo di pellegrini irlandesi guidati da San Colombano. La sovrana offrì al santo carne e piatti succulenti, ma essendo Quaresima San Colombano rifiutò. Teodolinda ed il marito ci rimasero talmente male che il santo, per farsi perdonare, trasformò il pane in colombe bianche.

Una seconda leggenda invece fa un ulteriore salto indietro, fino alla Pavia del 572, quando il re Alboino assediò la città nella guerra contro l'Italia bizantina. Dopo 3 anni di lotta i barbari vinsero ed entrarono in città. Quindi i pavesi, per sedare la loro rabbia, gli offrirono dei dolci soffici a forma di colomba: un segno di pace che fece di Pavia la capitale del regno longobardo.

La terza versione invece ci porta nel 1176 quando nella battaglia di Legnano i Comuni della Lega Lombarda sconfissero Federico Barbarossa. Pare che un condottiero della Lega vide tre colombe posarsi poco prima della battaglia, così successivamente per celebrare la vittoria fece preparare dai cuochi dei pani, a base di uova, farina e lievito, proprio a forma di colomba.

La storia

La verità è che la Colomba pasquale che gustiamo oggi nacque molto dopo, nella Milano degli anni '30, quando l'artista e pubblicitario della Motta Dino Villani ebbe l'idea di sfruttare i macchinari che usava l'azienda per fare il Panettone, per creare un nuovo dolce pasquale.

Ed ecco che venne realizzata la prima Colomba della storia, che successivamente si diffuse in tutta Italia.


di Francesca Barzanti, pubblicato il 21/04/2019

www.lospicchiodaglio.it