Trova ricetta

Jazz & Wine in Montalcino: dal 6 luglio la grande musica jazz torna tra i vigneti del Brunello

News Eventi passati

Jazz & Wine in Montalcino: dal 6 luglio la grande musica jazz torna tra i vigneti del Brunello

Jazz & Wine in Montalcino compie vent’anni e per festeggiare un compleanno tanto importante il festival, che unisce la grande musica jazz e il vino di qualità, presenta un programma strepitoso.

Dedicata ai più diversi linguaggi del jazz, in occasione del ventennale il festival sarà caratterizzato da "Aspettando Jazz & Wine", attesa anteprima con due appuntamenti che si terranno all’interno delle storiche mura di Castello Banfi.

Il primo, giovedì 6 luglio, con il Giovanni Amato Quintet, nuovo progetto del trombettista, compositore e arrangiatore italiano che si esibirà con Gianluca Figliola (chitarra), Pietro Lussu (pianoforte), Luca Fattorini (contrabbasso) e Marco Valeri (batteria).

Il secondo concerto di "Aspettando Jazz & Wine" sarà giovedì 13 luglio con il trascinante progetto ispirato a Frank Zappa, realizzato dalla TANKIO BAND e impreziosito dalla presenza di Napoleon Murphy Brock (voce, sax tenore, flauto), front man dello stesso Zappa e interprete carismatico del suo universo musicale.

La ventesima edizione di Jazz & Wine in Montalcino prenderà il via martedì 18 luglio come tradizione nel meraviglioso Castello Banfi, dove Yakir Arbib, uno dei più grandi pianisti jazz internazionali, vero re dell’improvvisazione, si esibirà con Roberto Giaquinto alla batteria e Francesco Ponticelli al contrabbasso.

Mercoledì 19 luglio il festival si trasferisce nella trecentesca Fortezza di Montalcino con la Jazz & Wine Orchestra diretta da Mario Corvini, una big band di 20 elementi nata per celebrare il binomio che ha reso questo festival famoso nel mondo.

Raffinate contaminazioni sonore che spaziano dal soul all’hip hop saranno il filo conduttore dell’appuntamento di giovedì 20 luglio quando alla Fortezza di Montalcino arriva il progetto ROBERT GLASPER EXPERIMENT.

La rassegna prosegue all’insegna dell’eleganza e sul palco sale un altro Grammy Award: venerdì 21 luglio alla Fortezza arriva il ROY HARGROVE QUINTET.

Le trombe uniche e trascinanti di Enrico RAVA e Tomasz STANKO saranno protagoniste dell’appuntamento di sabato 22 luglio quando sul palco di Jazz&Wine, l’European Legends Quintet presenterà il nuovo progetto che lega i due artisti.

Il gran finale della ventesima edizione è affidato domenica 23 luglio al pianoforte di Danilo Rea e al suo "Something in our way", un viaggio di note ed emozioni nei grandi successi dei Beatles e dei Rolling Stones riletti dalla sensibilità di Rea.


di Francesca Barzanti, pubblicato il 15/06/2017

www.lospicchiodaglio.it