Trova ricetta

Fragole: dolci, gustose e ricche di benefici

News Articoli

Fragole: dolci, gustose e ricche di benefici

L'estate sta arrivando e nelle giornate assolate cosa c'è di meglio della dolcezza delle fragole?


Da dove vengono le fragole?

Secondo la leggenda questi frutti leggeri e deliziosi sono nati dalle lacrime di Venere. La dea, triste per la morte dell'amato Adone, pianse così tanto che ogni volta che le lacrime toccavano terra si trasformavano in piccoli cuori rossi: le fragole!

La realtà è che le origini delle fragole non sono ancora oggi molto chiare, secondo alcuni provengono dall'arco alpino europeo, secondo altri invece la pianta sarebbe stata portata in Europa da Frézer: un generale francese di ritorno dal Cile.


Le proprietà benefiche

Sicuro è che le fragole oltre che buone sono anche salutari: non solo infatti hanno proprietà antiossidanti, ma proteggono il cuore dalle malattie cardiovascolari, aumentano i livelli di colesterolo buono nel sangue e abbassano la pressione.

Ma non finisce qui, contenendo per il 90% acqua, le fragole aiutano anche ad idratare l'organismo, aumentano il metabolismo e favoriscono quindi il dimagrimento. La vitamina C inoltre previene le malattie da raffreddamento e favorisce l'assorbimento del ferro riducendo ritenzione idrica e cellulite.

Curiosità

Una curiosità sulle fragole è il loro frutto che per i più corrisponde alla gustosa polpa rossa che ci piace tanto. La realtà invece è che il frutto vero e proprio sono i puntini neri, chiamati erroneamente semi, mentre la polpa non è altro che un'infiorescenza ingrossata.


di Francesca Barzanti, pubblicato il 18/06/2016

www.lospicchiodaglio.it