Fagiolini a vapore al microonde

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette preparazioni di base Ortaggi e verdure

    Fagiolini a vapore al microonde


    I fagiolini a vapore al microonde sono una preparazione di base per la cottura dei fagiolini che consente di preservarne al meglio sapore e caratteristiche nutrizionali.

    I fagiolini a vapore al microonde così preparati sono un'ottima base per la preparazione di secondi o contorni, ma si possono gustare anche semplicemente conditi con olio, sale e aglio a fette.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 36 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 20 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    • Pulire i fagiolini spuntando le estremità e togliendo i filamenti.
    • Lavarli accuratamente sotto acqua corrente.
    • Mettere i fagiolini nel cestello da microonde.
    • Coprire con l'apposito coperchio. Cuocere a 800 Watt per 5 minuti. Mescolare quindi cuocere altri 5 minuti sempre a 800 Watt.
    • Lasciarle riposare senza aprire il contenitore per 5 minuti prima di estrarle.


    SUGGERIMENTI PER IL CONDIMENTO

    • Il condimento più classico è olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e aglio a fette.

    STAGIONE

    Maggio, giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Per la cottura a vapore a microonde occore un apposito cestello formato da 3 pezzi: una base in cui mettere l'acqua, un cestello che si appoggia sopra la base (che non deve essere raggiunto dall'acqua) e un coperchio. Si mette l'acqua nella base, si appoggia il cestello con il cibo, il coperchio e si procede a cottura. Il coperchio ha dei fori tramite i quali far sfiatare il vapore. Se questi fori hanno delle valvole regolarle a metà apertura.


    www.lospicchiodaglio.it


    3 commenti su questa ricetta

    Silvana ha detto:
    Purtroppo il risultato sono fagiolini verdi disidratati, non cotti, filamentosi in pratica impossibili mangiarli.
    Ho anche provato con tempi diversi di cottura, temperatura, riposo ma nulla cambia, se non peggiora.

    Barbara Farinelli ha detto:
    @roberta: se cuoci al vapore al microonde i tempi variano rispetto gli altri tipi di cottura. In questa ricetta trovi tutte le indicazioni :-)

    roberta ha detto:
    scusa ma cuocendo le verdure al microonde a vapore,i tempi di cottura sono gli stessi?

    3 commenti su 3
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web