Trova ricetta

Pan di pizza

    2.8/5 (10 voti)

    Ricette focacce, panini, pizze

    Pan di pizza


    Il pan di pizza è una base di pane a fette condito come se fosse una pizza, con pomodoro, mozzarella, olio extravergine e altri condimenti a piacere. In questo caso ve lo proponiamo nella sua versione più semplice, con appena un po' di origano. E' un'alternativa veloce alla pizza, molto semplice da preparare e da gustare.

    Il pan di pizza nella parte della mia famiglia napoletana (quella di nonna) si preparava con il pane secco, di qualunque tipo, che veniva bagnato (un po' come si fa con le friselle) e poi condito. Per me è diventata però una ricetta salvatempo, quando ho necessità di preparare rapidamente la cena, oppure per un pranzo in ufficio (dove ho la fortuna di avere il forno per riscaldarlo :-)... quindi lo preparo anche con il pane fresco. Vi metto entrambe le procedure di preparazione.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 340 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta vegetariana
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    PREPARAZIONE CON IL PANE SECCO

    1. Per il pan di pizza servono fette di pane dello spessore di un paio di centimetri al massimo. Se vi avanza del pane e volete quindi seccarlo è opportuno farlo già affettato. In generale è meglio anche se lo dovete tritare pechè non forma muffe e secca più facilmente.
    2. Mettere in un piatto fondo un centimetro di acqua tiepida e sciogliervi il sale.
    3. Bagnare le fette da un solo lato, quindi disporle in una teglia mettendo il lato secco rivolto verso il basso.

    PREPARAZIONE CON IL PANE FRESCO

    1. Accendere il grill del forno e tostare le fette di pane da un solo lato, fintanto che non si saranno uniformemente dorate.
    2. Ritirare il pane, ma lasciare il forno acceso.
    3. Disporre le fette di pane in una teglia, mettendo il lato abbrustolito rivolto verso il basso.

    PER COMPLETARE LA PREPARAZIONE

    1. Versare su ogni fetta un filo d'olio, un pochino di passata di pomodoro e cospargerla uniformemente.
    2. Unire la mozzarella e l'origano.
    3. Infornare ponendo la griglia a metà altezza fintanto che la mozzarella non si sia sciolta.
    4. Servire immediatamente.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se lo volete conservare, non dargli l'infornata finale, ma coprire bene la teglia con pellicola trasparente e conservarlo in frigo. Al momento di gustarlo basterà passarlo nel forno preriscaldato a 200°C, funzione statica, per 10-15 minuti.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La pizza alla pancetta è una pizza condita con pomodoro, mozzarella e pancetta magretta, che ha la caratteristica di essere molto saporita e non troppo grassa. La ricetta indicata è adatta alla preparazione nel forno domestico, che non raggiunge le elevate temperature dei forni a legna. ...



    La focaccia olio e sale è una focaccia dall'impasto semplice, a base di olio extravergine di oliva, decorata con granelli di sale grosso. A Bologna viene chiamata comunemente crescenta. La focaccia olio e sale può essere servita a cubetti al posto del pane, oppure ...



    Il pan di pizza è una base di pane a fette condito come se fosse una pizza, con pomodoro, mozzarella, olio extravergine e altri condimenti a piacere. In questo caso ve lo proponiamo nella sua versione più semplice, con appena un po' di origano. E' ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato