Trova ricetta

Pasta sfoglia

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette preparazioni di base Pasta e impasti

    INFORMAZIONI

    • 8 persone
    • 140 Kcal a porzione
    • difficoltà difficile
    • pronta in 4 ore
    • ricetta vegetariana

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Mescolare la farina con un pizzico di sale fino e dividerla in due parti da 100 e 25 grammi.
    2. In una terrina mettere la parte da 25 g di farina. Fare un foro al centro e disporvi il burro a pezzetti. Impastare brevemente con la punta delle dita, per non far riscaldare eccessivamente l'impasto.
    3. Dare al panetto forma quadrata e metterlo nel frigo a riposare per 10 minuti.
    4. Impastare la restante farina in una terrina con l'acqua fredda fino ad ottenere un composto sodo ed omogeneo e stenderlo con un matterello in un panetto sottile, sempre di forma quadrata.
    5. Adagiare al centro il panetto di burro e farina tolto dal frigo e ripiegare i quattro angoli della pasta verso il centro.
    6. Spinare con il matterello fino ad ottenere una sfoglia rettangolare di 3-4 millimetri di altezza.
    7. Ripiegarla in tre parti sul lato più lungo. Questa è la posizione di partenza per far fare alla pasta i giri necessari affinché diventi leggera e friabile.
    8. Giro: stendere la pasta con il matterello per riottenere un rettangolo di 3-4 millimetri di altezza, capovolgere la pasta e ripiegarla in tre.
    9. Metterla in frigorifero a riposare per 30 minuti, quindi eseguire un nuovo giro. Eseguire in totale almeno 6 giri con altrettante pause in frigorifero di 30 minuti ciascuna.
    10. La pasta sarà quindi pronta. Tenerla in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Con le dosi indicate si preparano circa 250 g di pasta sfoglia.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La pastella per crepes dolci è la preparazione di base per le crepes, delle cialde sottili, morbide, che vengono cotte in padelle o crepiere tonde di dimensione più o meno grande a seconda della preparazione. Le crepes possono essere chiuse in varie forme, la ...



    I tortellini sono un piatto tipico bolognese, che si usa gustare soprattutto nei mesi freddi e tradizionalmente a Natale, serviti con un buon brodo di cappone. La preparazione dei tortellini è un po' laboriosa, ma il sapore unico di questo piatto saprà sicuramente ripagarvi. ...



    La pasta all'uovo, o pasta fresca in casa, è la base per la preparazione di lasagne, pasta ripiena, tagliatelle, tagliolini e tanti altri formati che arricchiscono la cultura gastronomica italiana, con piatti tipici per ogni regione. La pasta all'uovo più famosa è quella emiliana, ...



    La pastella per frittelle è una pasta lievitata, molto aromatica, che gonfia in cottura per ottenere frittelle morbide dentro e croccanti fuori. E' adatta per essere condita con ingredienti quali scarola, spinaci, bietola, cipolle ma anche verdure a pezzi come i carciofi. Ottima anche con ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web