Trova ricetta

Pasta frolla per biscotti

    5.0/5 (2 voti)

    Ricette preparazioni di base Pasta e impasti

    INFORMAZIONI

    • 6 persone
    • 385 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora e ½
    • ricetta vegetariana

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Ridurre il burro a cubetti e farlo ammorbidire a temperatura ambiente.
    2. Setacciare la farina in una ciotola ed unirvi lo zucchero e la bustina di vanillina. Mescolare.
    3. Formare un foro al centro della farina, unire il burro e i due tuorli.
    4. Lavorare rapidamente gli ingredienti con la punta delle dita, aiutandosi con le nocche, fino ad ottenere un composto omogeneo.
    5. Avvolgerlo nella pellicola trasparente e mettere l'impasto a raffreddare in frigorifero per almeno 1 ora.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Questa versione di pasta frolla è adatta anche alla preparazione delle torte farcite, anche se è molto dolce e burrosa.

    Per stendere la pasta frolla, aiutarsi con due fogli di carta da forno appena infarinati. Metterne uno sul piano di lavoro, posare la palla di pasta, quindi mettere l'altro foglio. Schiacciarla con il palmo della mano per appiattirla, quindi usare il mattarello. Girarla di tanto in tanto e staccarla dai fogli di carta da forno se dovesse fare delle grinze.

    Se la pasta frolla è troppo appiccicosa, infarinare la spianatoia e il mattarello o i fogli di carta da forno. Se invece è troppo secca e tende a spezzarsi aggiungere un cucchiaio di acqua fredda o di latte.

    Ritirare la pasta cotta dal forno quando è ben dorata ed ancora morbida: raffreddandosi tende infatti ad indurirsi.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La pasta di semola di grano duro trafilata al torchio è pasta preparata in casa partendo da acqua e farina, che viene poi trafilata attraverso un macchinario manuale oppure elettrico che si chiama torchio. Trafilare è il processo che consente di ottenere dall'impasto il formato di pasta che ...



    La pasta frolla classica è un impasto di base per la preparazione di biscotti e crostate. In questa versione è molto adatta alla preparazione delle torte farcite, perchè è più adatta a sostenere del peso e meno burrosa. Per i biscotti preferire la pasta frolla ...



    La pastella per frittelle è una pasta lievitata, molto aromatica, che gonfia in cottura per ottenere frittelle morbide dentro e croccanti fuori. E' adatta per essere condita con ingredienti quali scarola, spinaci, bietola, cipolle ma anche verdure a pezzi come i carciofi. Ottima anche con ...



    La pasta base per sofficini fatti in casa è un impasto di farina, latte e burro con il quale si può preparare la sfoglia necessaria a confezionare i sofficini, piccoli calzoni ripieni che vengono poi passati nell'uovo, nel pangrattato e fritti o cotti al forno. ...



    La pastella per crepes dolci è la preparazione di base per le crepes, delle cialde sottili, morbide, che vengono cotte in padelle o crepiere tonde di dimensione più o meno grande a seconda della preparazione. Le crepes possono essere chiuse in varie forme, la ...



    Gli gnocchi di patate sono una preparazione a base di patate schiacciate, uova e farina che vengono poi lessati e conditi in tanti modi diversi. Hanno forma tondeggiante e dimensione variabile a seconda che si vogliano preparare gnocchetti, di piccola dimensione solitamente non rigati, oppure ...



    1 commenti su questa ricetta

    Gptour ha detto:
    Pasta frolla? Lasciare ammorbidire il burro?
    Ma che avete nella testa?

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web