Trova ricetta

Pizzette di sfoglia taleggio e cipolle

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette antipasti verdura

    Pizzette di sfoglia taleggio e cipolle


    Le pizzette di sfoglia taleggio e cipolle sono piccole pizzette di pasta sfoglia condite con cipolle rosse e Taleggio. In estate si possono preparare con la cipolla rossa di Tropea, particolarmente buona e dolce.

    Le pizzette di sfoglia taleggio e cipolle sono ottime con la pasta sfoglia preparata in casa, ma vengono bene anche con la pasta sfoglia pronta che si acquista in rotoli già stesi al supermercato, nel banco frigo. Se avanzano si conservano ottimamente in frigorifero per un paio di giorni. Riscaldarle brevemente nel forno prima di gustarle.

    INFORMAZIONI

    • 5 persone
    • 330 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Stendere la pasta sfoglia nello spessore uniforme di un paio di millimetri circa, fino a formare un quadrato da cui tagliare dei dischetti, di un centimetro più abbondanti del diametro della cipolla più grande. Si può utilizzare un bicchiere rovesciato, un taglia biscotti o un tagliapasta.
    2. Pelare le cipolle ed affettarle nello spessore di mezzo centimetro senza separare i vari anelli delle fette. Ne serviranno tante quante i dischetti di pasta sfoglia.
    3. Mettere in una padella antiaderente l'olio e le fette di cipolle. Cospargerle con un pizzico di sale, una manciata di origano, una macinata di pepe e portarla sul fuoco e far cuocere per 5 minuti su fiamma media coperto. Trascorso il tempo indicato girare con una paletta le fette di cipolle senza scomporle, condire anche l'altro lato con sale, origano e pepe e cuocere per altri 3-4 minuti.
    4. Mettere tutte le fette in un piatto, sempre senza scomporle.
    5. Disporre tutti i dischetti su una teglia coperta con un foglio di carta da forno e bucarli ripetutamente con i denti di una forchetta nella zona centrale, lasciando intatto il bordo.
    6. Distribuire al centro dei dischetti il Taleggio e una fetta di cipolla.
    7. Infornare nel forno preriscaldato a 200°C per 10-12 minuti. Attenzione: se dopo i primi minuti di cottura i dischetti tendessero a gonfiarsi al centro aprire un attimo il forno e pungerli con una forchetta affinché si sgonfino.
    8. Servirli tiepidi.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Le pizzette di sfoglia taleggio e cipolle si possono anche congelare: si conservano così per 3 mesi circa. Scaldarle nel forno per scongelarle e scaldarle nello stesso tempo.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I tramezzini alle cipolle sono sfiziosi piccoli tramezzini da gustare come antipasto o aperitivo, adatti anche a una cena in piedi o un buffet. I tramezzini alle cipolle possono essere preparati il giorno prima e conservati in frigorifero, ben coperti, fino al momento di ...



    L'insalatina di cavolfiori, rucola e mandorle è un antipasto vegetariano molto sfizioso, adatto per aprire un pasto di qualsiasi genere (carne, pesce, verdure) che può all'occorrenza essere servito anche come contorno. L'insalatina di cavolfiori, rucola e mandorle è adatto anche per recuperare dei cavolfiori avanzati, ...



    L'insalata russa è un antipasto molto gustoso a base di verdure condite con aceto e maionese. Ne esistono moltissime varianti, più o meno elaborate, ma noi preferiamo proporvene una piuttosto semplice, ma di sicuro successo. L'insalata russa può essere servita in qualsiasi periodo dell'anno, ma ...



    I bocconcini di pasta sfoglia agli spinaci sono un delicato antipasto a base di pasta sfoglia, spinaci e ricotta, particolarmente adatti per aprire un pranzo o una cena, ma anche per un buffet. I bocconcini di pasta sfoglia agli spinaci si conservano ottimamente in ...



    I tortini di riso e verdure sono piccoli tortini di riso, verdure sott'olio, sott'aceto e maionese. Sono una via di mezzo fra l'insalata russa e un'insalata di riso e si servono solitamente al cenone della Vigilia di Natale come antipasto o come contorno al pesce. ...



    Gli involtini di prosciutto e fagiolini sono un gustoso antipasto a base di verdure arrotolate nel prosciutto cotto di Praga. Essenziale, per la buona riuscita del piatto, fette di un certo spessore, compatte, che non si rompano quando si arrotolano. Gli involtini di prosciutto e ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web