Questo sito contribuisce alla audience di

Capperi

Ingredientivarie

Capperi

CARATTERISTICHE

Il cappero è il bocciolo di una pianta arbustiva tipica della macchia mediterranea della famiglia Capparis spinosa. I capperi si raccolgono quando ancora sono chiusi e si conservano sotto sale o sotto aceto. Per la consumazione devono essere trattati perchè così come vengono raccolti hanno un sapore molto amaro e piccante.

I capperi hanno forma oblunga, sono di colore verde ed hanno polpa di colore rosaceo. Se ne trovano di diverse dimensioni, solitamente quelli piccoli sono più pregiati. I capperi hanno un sapore particolarmente aromatico e vengono utilizzati in cucina in numerose ricette soprattutto a base di carne e di pesce.

Il cappero di Pantelleria, una varietà particolarmente buona e aromatica, ha ottenuto il marchio IGT.

Oltre al bocciolo si consuma e si trova in commercio il frutto del cappero, chiamato anche capperone, cucuncio o cocuncio, che ha dimensioni più grandi ed è peduncolato. Si trova in commercio sotto sale, sott'olio o sott'aceto ed è utilizzato in prevalenza nella cucina siciliana per aromatizzare piatti di pesce o in insalata.

STAGIONE

Tutto l'anno

MESE MIGLIORE

-

PROPRIETÀ NUTRITIVE

I capperi contengono vitamina A, E, C, K e sali minerali quali calcio, ferro e magnesio. Se i capperi sono conservati sotto sale sono anche molto ricchi di sodio. In questo caso sciacquarli e tenerli a bagno in acqua fredda per una decina di minuti per alleggerire il contenuto di sale.

PARTE EDIBILE

100 %

CALORIE

25 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

In genere i capperi conservati sotto sale hanno caratteristiche organolettiche migliori, ma necessitano di ammollo prima di essere consumati per perdere l'ecesso di sale assorbito durante la conservazione.
Se si acquistano i capperi sott'aceto controllare attentamente la lista degli ingredienti, che non siano contenuti additivi o conservanti.
In genere i capperi più sono piccoli e più sono buoni. Fanno eccezione naturalmente i capperoni, o frutti di cappero, che devono avere dimensione grande e panciuta.

COME CONSERVARE

  • Capperi sotto sale: conservare nella confezione originale in luogo fresco e asciutto e consumare entro la data di scadenza prevista.
  • Capperi sott'aceto: conservare fino all'apertura in luogo fresco e asciutto. Dopo l'apertura conservare in frigorifero e consumare entro la data di scadenza prevista.

COME PULIRE

  • Capperi sotto sale: vanno sciacquati brevemente sotto l'acqua, quindi lasciati in ammollo per 10 minuti in acqua fredda, quindi strizzati.
  • Capperi sott'aceto: vanno semplicemente scolati. Se non piace il sapore dell'aceto possono essere sciacquati.

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

1 cucchiaino

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

-


www.lospicchiodaglio.it