Questo sito contribuisce alla audience di

Vorrei informazioni sull'utilizzo della pectina

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Richieste di aiuto e suggerimenti

Domanda

Salve

Ho comprato in farmacia un barattolo di pectina ma non mi hanno saputo dare delle indicazioni per l'uso corretto e visto il suo costo vorrei adoperarla bene.

Ad esempio, per fare la marmellata, quanta pectina va usata su 1Kg di frutta e quando va aggiunta, all'inizio della cottura o alla fine? Si può usare anche per atre cose?

Ringrazio anticipatamente.

Anna da Bovisio Masciago


Risposta

Cara Anna

In genere nella preparazione delle marmellate si utilizza una quantità di pectina che varia dall'1% al 3% a seconda del tipo di frutta utilizzato. Se ne è già ricca ne occorrerà meno, altrimenti di più. In genere comunque le confezioni di pectina riportano le dosi consigliate, non so spiegarti il perché la tua non le abbia. Non usare la pectina per preparare la marmellata di banane, limoni, castagne, melone ed anguria. Per avere uno schema del contenuto naturale di pectina nella frutta puoi consultare questo articolo:

http://www.lospicchiodaglio.it/rubrica/consigli-preparazione-marmellata

In genere è consigliato aggiungere la pectina alla frutta prima di metterla sul fuoco, assieme allo zucchero. Attenzione perché la pectina consente di ridurre di molto i tempi di gelificazione, che passano da 1 ora a una decina di minuti calcolati dall'inizio del bollore. Cuocere a fiamma molto alta mescolando di continuo, quindi fare la prova piattino (mettere un cucchiaino di marmellata su un piattino ed inclinarlo. Deve avere consistenza gelatinosa. Proseguire la cottura di qualche altro minuto se occorresse a far meglio addensare).

Altri utilizzi sono in genere riservati all'industria farmaceutica.

Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it