Trova ricetta

Cavolo nero bollito

    4.2/5 (5 voti)

    Ricette preparazioni di base Ortaggi e verdure

    Cavolo nero bollito


    Il cavolo nero bollito è una preparazione di base per la cottura del cavolo nero. Se possibile è da preferire però la cottura a vapore, che consente di preservarne al meglio sapore e caratteristiche nutrizionali.

    Il cavolo nero bollito così preparato è un'ottima base per la preparazione di zuppe, secondi o contorni, ma si può gustare anche semplicemente condito con olio, sale e fettine di aglio. Scegliere foglie piccole, che sono migliori e più tenere.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 40 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Pulire il cavolo nero. Le coste, particolarmente dure, vanno tolte tramite un'operazione chiamata "sbrucchiatura". E' sufficiente impugnare con una mano la parte verde carnosa della foglia e con l'altra mano rimuovere la costa. E' bene infatti consumare solo le foglie, meglio se piccole che sono più tenere.
    2. Sciacquare sotto acqua fresca corrente.
    3. Lessare in abbondante acqua salata per 10-15 minuti.
    4. Scolare bene prima di utilizzarlo.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Un suggerimento per il condimento? Il cavolo nero è ottimo condito con olio, sale e fettine di aglio.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Gli asparagi a vapore al microonde sono una preparazione di base per la cottura degli asparagi che consente di preservarne al meglio sapore e caratteristiche nutrizionali. Gli asparagi a vapore al microonde così preparati sono un'ottima base per la preparazione di primi o secondi ...



    Con la ricetta dei ceci neri lessati diamo le basi per cuocere questa particolare varietà di ceci. I ceci neri sono legumi dalle origini antichissime, la cui coltivazione risale all’età del bronzo (dal 3500 al 1200 a.C. circa). Vengono coltivati principalmente nel Sud Italia, anche se fino ...



    Gli asparagi a vapore sono una preparazione di base per la cottura degli asparagi che consente di preservarne al meglio sapore e caratteristiche nutrizionali. Gli asparagi a vapore così preparati sono un'ottima base per la preparazione di primi, secondi o contorni, ma si possono gustare ...



    I fagiolini a vapore sono una preparazione di base per la cottura dei fagiolini che consente di preservarne al meglio sapore e caratteristiche nutrizionali. I fagiolini a vapore così preparati sono un'ottima base per la preparazione di secondi o contorni, ma si possono gustare anche ...



    La verza bollita è la preparazione di base per la cottura della verza. Se possibile è da preferire però la cottura a vapore, che consente di preservarne al meglio sapore e caratteristiche nutrizionali. La verza a bollita così preparata è un'ottima base per la ...



    Le melanzane fritte sono una preparazione di base per la frittura delle melanzane, che possono poi essere utilizzate in altre ricette, come le melanzane a funghetto, la pasta alla Norma, ma anche la Parmigiana. Le melanzane si posso friggere a cubetti, affettate spesse o ...



    La bietola bollita è la preparazione di base per la cottura della bietola da costa. Se possibile è da preferire però la cottura a vapore, che consente di preservarne al meglio sapore e caratteristiche nutrizionali. La bietola bollita così preparata è un'ottima base per ...



    I broccoli romaneschi a vapore sono una preparazione di base per la cottura dei broccoli romaneschi che consente di preservarne al meglio sapore e caratteristiche nutrizionali. I broccoli romaneschi a vapore così preparati sono un'ottima base per la preparazione di primi, secondi o contorni, ma ...



    1 commenti su questa ricetta

    Mr.Loto ha detto:
    Si può poi saltare in padella con olio, aglio, peperoncino e un po' di uvetta passa. Oltre che delizioso fa anche bene. :)
    Un saluto

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato