Trova ricetta

Crepes salame, radicchio e noci

    5.0/5 (4 voti)

    Ricette crepes

    Crepes salame, radicchio e noci


    Le crepes salame, radicchio e noci sono sottili cialde di pastella a base di uova, che vengono cotte in padella o in crepiera e poi farcite. Sono di origine francese e in Italia vengono anche chiamate crespelle.

    Le crepes salame, radicchio e noci devono essere cotte al momento e farcite e gustate rapidamente, finchè sono ancora belle calde.

    Con le dosi per 4 persone si preparano 4 crepes di grande dimensione (25-26 cm di diametro), ovvero 1 a testa. Se le crepes sono le protagoniste della cena solitamente ne occorrono almeno 2 a testa, quindi valutare di prepararne anche un'altra, magari con farcitura differente. Se si accompagnano invece con un contorno o vengono precedute da un primo piatto può bastarne anche una.

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 479 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 30 minuti

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Preparare il salame eliminando il budellino esterno, se presente.
    2. Grattugiare il Leerdhammer utilizzando una grattugia o una mandolina a fori molto grossi.
    3. Tagliare il radicchio rosso a striscioline utilizzando prevalentemente la parte rossa, lavarlo e asciugarlo con una centrifuga da insalata o tamponandolo con uno strofinaccio pulito. Tritarlo grossolanamente con un coltello pesante.
    4. Spezzettare grossolanamente i gherigli di noce in un mortaio oppure con un batticarne.
    5. Ungere con pochissimo burro la padella e versare un mestolino di pastella.
    6. Cospargere la pastella in modo che rivesta la padella con uno strato sottile e uniforme. Si può roteare la padella, oppure aiutarsi con l'apposito attrezzo.
    7. Appena la crepe è dorata su un lato voltarla autandosi con una paletta e cominciare a condirla, molto velocemente.
    8. Disporre su metà crepe un po' di formaggio, quindi il salame, il radicchio e i gherigli di noce.
    9. Piegare la parte libera della crepe su quella condita, impiattare e servire.
    10. Imburrare il padellino ad ogni cottura e ripetere il procedimento per ogni crepe.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, marzo, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Al tempo di preparazione indicato è necessario aggiungere quello di preparazione della pastella di base per le crepes salate (1 ora e mezzo). Il tempo complessivo di preparazione è pertanto di 2 ore e mezza. Per diminuire il tempo complessivo è possibile preparare la pastella il giorno prima.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le crepes gelato e caramello sono delle golosissime crepes dolci ottime nelle sere d'estate, quando il gusto fresco del gelato rende queste crepes irresistibili. Al tempo di preparazione indicato è necessario aggiungere quello di preparazione della pastella di base per le crepes dolci, tenetene ...



    Le crepes cotto e Brie sono una squisita preparazione costituita da una cialda sottile e morbida che viene cotta in padella o in crepiera, in Italia chiamate anche crespelle. Le crepes cotto e Brie devono essere cotte al momento e farcite e gustate rapidamente, finchè ...



    Le crepes salame e radicchio sono una squisita preparazione costituita da una cialda sottile e morbida che viene cotta in padella o in crepiera, in Italia chiamate anche crespelle. Le crepes salame e radicchio devono essere cotte al momento e farcite e gustate rapidamente, finchè sono ancora ...



    Le crepes mascarpone e Nutella sono una squisita preparazione costituita da una cialda sottile e morbida che viene cotta in padella o in crepiera. In Italia sono chiamate anche crespelle. Le crepes mascarpone e Nutella devono essere cotte al momento e farcite e gustate rapidamente, finchè ...



    Le crepes al gelato sono una squisita preparazione costituita da una cialda sottile e morbida che viene cotta in padella o in crepiera. In Italia sono chiamate anche crespelle. Sono ottime con il gelato alla crema, ma sono buonissime anche con fiordilatte, cioccolato bianco, fragola ...



    Le crepes alla Nutella sono una squisita preparazione costituita da una cialda sottile e morbida che viene cotta in padella o in crepiera. In Italia sono chiamate anche crespelle. Le crepes alla Nutella devono essere cotte al momento e farcite e gustate rapidamente, finchè sono ancora belle ...



    Le crepes prosciutto cotto e robiola sono una squisita preparazione costituita da una cialda sottile e morbida che viene cotta in padella o in crepiera. In Italia sono chiamate anche crespelle. Le crepes prosciutto cotto e robiola devono essere cotte al momento e farcite e gustate ...



    Le crepes sono una squisita preparazione costituita da una cialda sottile e morbida che viene cotta in padella o in crepiera, in Italia chiamate anche crespelle. Qui ve le proponiamo con una farcitura a base di prosciutto cotto di Praga e provola affumicata. Le crepes Praga ...



    2 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Nadia: certo, andrà benissimo. Poi facci sapere se i sapori si sono sposati bene insieme, ma a occhio direi di si!

    Nadia ha detto:
    Le ho provate e sono venute ottime! La prossima volta vorrei utilizzare un formaggio affumicato al posto del Leerdhammer. La provola andrà bene?

    2 commenti su 2
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web