Trova ricetta

Linguette con granella di zucchero

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette frutta e dolci

    Linguette con granella di zucchero


    Le linguette con granella di zucchero sono dei deliziosi biscottini particolarmente dolci, molto indicati per essere serviti con il tè, ma ottimi anche tuffati nel latte caldo. Le linguette con granella di zucchero si possono conservare per una settimana circa in una scatola di latta, al riparo dall'umidità, che tendono ad assorbire molto facilmente.

    Con le dosi indicate si preparano circa una quarantina di linguette con granella di zucchero. Ogni biscotto contiene circa 45 calorie.

    INFORMAZIONI

    • 10 persone
    • 180 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Rompere le uova in una terrina, unire lo zucchero e montare con le fruste o nella planetaria con il gancio a frusta fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
    2. Quando il composto è ben montato unire la farina molto lentamente, facendola scendere da un setaccio, un cucchiaio alla volta incorporandola con un cucchiaio di legno con movimento dall'alto in basso per non smontarlo.
    3. Foderare almeno un paio di teglie da forno con carta da cucina.
    4. Mettere l'impasto in una tasca da pasticcere con la bocca liscia e formare dei biscotti allungati tipo lingue di gatto. Farli piuttosto piccoli e sottili perchè in cottura tendono a gonfiare molto. Per la stessa ragione lasciare molto spazio fra un biscotto e l'altro.
    5. Cospargere con la granella di zucchero e cuocere a 180°C per una decina di minuti circa. Devono apparire ben dorati.
    6. Attendere che siano ben raffreddati prima di staccarli dalla teglia da forno.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Il migliaccio è una torta di semolino dolce della tradizione napoletana che solitamente viene preparata per il martedì grasso. Ci sono molte varianti a questa ricetta, che prevedono l'uso di ricotta, liquori aromatici, canditi, cioccolato. Quella proposta è quella più semplice, che personalmente preferisco. ...



    Le castagnole sono un dolce fritto tipico di Carnevale che si prepara in molte regioni di Italia, anche se con nomi diversi: zeppole, tortelli, palline dolci, frittelle. Le castagnole sono frittelline tondeggianti grosse come una castagna, da cui il nome. Sono soffici, gonfie e ...



    Le raviole di Carnevale al forno sono dolcetti di pasta da ciambella, che qui vi proponiamo ripieni di Nutella, ma che possono essere preparati come più si preferisce: con la marmellata, con la mostarda, con altri tipi di cioccolato... come più la fantasia vi suggerisce. ...



    Le crostatine sono un classico della cucina italiana in quasi tutte le regioni. Molto semplici da preparare, si prestano ottimamente come dolce per la colazione, la merenda o come fine pasto. Le crostatine sono ottime con qualsiasi tipo di confettura. Io le ho realizzate ...



    La torta ai pinoli è un dolce morbido dal sapore burroso e aromatico, che mette ben in risalto il gusto caratteristico dei pinoli. E' la classica torta da merenda, ma è ottima anche per la colazione. Io la servo perfino come torta da fine pasto, ...



    Le linguette con granella di zucchero sono dei deliziosi biscottini particolarmente dolci, molto indicati per essere serviti con il tè, ma ottimi anche tuffati nel latte caldo. Le linguette con granella di zucchero si possono conservare per una settimana circa in una scatola di latta, ...



    Le coppe di mascarpone al caffé sono un dolce al cucchiaio tipico per il finepasto, molto semplice e veloce da preparare, dove il mascarpone viene aromatizzato al caffè e servito assieme alle nocciole tostate. Le coppe di mascarpone al caffé devono essere servite fredde, dopo essere ...



    2 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Monica: puoi provare, anche se la proporzione zucchero/farina è quella necessaria per dare spugnosità al biscotto. Anche io li trovo veramente molto dolci, ma è la loro caratteristica.

    Monica ha detto:
    Salve,
    ho provato a fare questi biscotti e sono stati graditi, specialmente da mio marito che non vuole che si usi burro e olio, ma si possono fare anche con meno zucchero?
    Grazie

    2 commenti su 2
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato