Questo sito contribuisce alla audience di

Melanzane

Ingredientiortaggi

Melanzane

CARATTERISTICHE

Le melanzane sono ortaggi della famiglia delle Solanacee di cui si mangia il frutto. A seconda delle varietà di melanzane ci sono frutti oblunghi, tondi, dal colore violaceo o bianco.
Sono da consumarsi previa cottura.

STAGIONE

giugno, luglio, agosto, settembre.

MESE MIGLIORE

agosto.

PROPRIETÀ NUTRITIVE

Le melanzane sono ricche di fibre, capaci di ridurre il valore di colesterolo nel sangue, e sali minerali quali sodio, potassio, calcio, fosforo.

PARTE EDIBILE

92 %

CALORIE

18 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

La melanzana deve essere di medie dimensioni, avere la buccia soda e ben tesa, lucida, senza ammaccature e discretamente pesante rispetto al proprio volume. Ha un basso contenuto calorico, ma occorre fare attenzione nel condimento, poiché ha un alto potere assorbente.

COME CONSERVARE

Conservare le melanzane in frigorifero nello scomparto della frutta e verdura. Essendo abbastanza delicate le melanzane non si mantengono a lungo, quindi cucinarle entro 3-4 giorni dall'acquisto.

COME PULIRE

Lavare accuratamente le melanzane sotto acqua corrente e rimuovere il picciolo.
A seconda della preparazione provvedere o meno a sbucciarle. Man mano che si puliscono metterle a bagno con acqua e aceto.
Una volta tagliate, per migliorarne la dolcezza, farle spurgare cospargendole di sale grosso e mettendole in un colapasta per 10-30 minuti (a seconda della preparazione) ponendole in verticale, in modo da favorire il flusso del liquido di vegetazione.

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

Le melanzane sono ottime grigliate, fritte o al forno. Così preparate sono un'ottima base per minestre, timballi, pasticci.

DOSI PER PERSONA

200 g

NOTE

-

APPROFONDIMENTI



www.lospicchiodaglio.it