Questo sito contribuisce alla audience di

Una ricetta con la farina integrale e con la farina di riso

di Davide D'Arcamo

Rubriche La posta dei lettori Richiesta di ricette

Domanda

Per prima cosa vi faccio ancora i complimenti perché le vostre ricette sono davvero un aiuto in cucina, vi consulto ogni giorno per avere un'idea per la cena della sera.
Vi chiedevo se era possibile avere alcune ricette dolci o salate fatte con la farina integrale e con la farina di riso.

Grazie
Silva


Risposta

Cara Silva
Ti invio una ricetta dolce con la farina integrale ed una salata con la farina di riso.

TORTA DI NOCCIOLE E CIOCCOLATO
di Davide D'Arcamo

Ingredienti
250 g di farina integrale
100 g di zucchero di canna
1 vasetto (125 g) di yogurt bianco magro
1 vasetto da yogurt di olio di semi
2 uova
70 g di nocciole
50 g di cioccolato fondente
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
latte parzialmente scremato q.b.
burro per imburrare la tortiera

Preparazione
Lavorare con la frusta lo zucchero con i tuorli d'uovo fino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungere lo yogurt e l'olio continuando a mescolare con la frusta.
Aggiungere poco a poco la farina e il lievito. Se l'impasto risultasse troppo duro aggiungere poco latte parzialmente scremato a temperatura ambiente.
Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e incorporarli delicatamente al composto; aggiungere le nocciole tritate e il cioccolato spezzettato.
Mettere il composto in una tortiera di 24 cm di diametro precedentemente imburrata e zuccherata ed infornare a 180°C per 40 minuti.
Lasciare raffreddare e sformare dalla tortiera.




POLLO FRITTO
di Barbara Farinelli

Informazioni
Persone: 2
Calorie: 590 KCal
Difficoltà: media
Tempo: 2 ore

Ingredienti
300 g di petto di pollo
mezzo limone
pepe
1 rametto di rosmarino
100 g di farina tipo 00
2 cucchiai di farina di riso
bicarbonato
sale fino
150 ml di acqua minerale gasata
olio di semi di arachide
sale

Preparazione
Tagliare il petto di bollo in pezzetti di un paio di centimetri di diametro eliminando il grasso e le parti cartilaginose.
Metterli in una terrina assieme al succo di mezzo limone spremuto e filtrato attraverso un colino a maglie fini, una grattugiata di pepe ed un rametto di rosmarino ben lavato. Lasciar riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
Setacciare la farina di frumento e quella di riso in una ciotola. Unire un pizzico appena di bicarbonato ed uno più abbondante di sale. Mescolare per amalgamare.
Unire l'acqua fredda mescolando con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una pastella liscia e fluida. Se fosse necessario aumentare un po' la dose dell'acqua.
Scolare i bocconcini di pollo dalla marinata e metterli su un tagliere coperto di carta da cucina.
Scaldare nel wok abbondante olio, tuffare i bocconcini di pollo nella pastella scolando le eccedenze sul bordo della ciotola, quindi tuffarli nell'olio.
Non riempire eccessivamente il wok per evitare di abbassare eccessivamente la temperatura dell'olio: il fritto ne risentirebbe in sapore e croccantezza.
Quando i bocconcini sono ben dorati scolarli e metterli ad asciugare su carta da cucina.
Salare in superficie e servire immediatamente.

Note
L'ideale per tuffare i bocconcini di pollo nella pastella, scolarne le eccedenze e buttarli nel wok è di utilizzare un paio di pinze di legno da cucina. Si trovano nei negozi di articoli per la casa molto forniti, oppure nei negozi di articoli orientali.



Un caro saluto
Davide

www.lospicchiodaglio.it