Trova ricetta

Fiori di zucca fritti

    2.5/5 (14 voti)

    Ricette contorni

    Fiori di zucca fritti


    I fiori di zucca fritti sono una vera squisitezza che si può gustare in tarda primavera e in estate, quando i fiori di zucca sono facilmente reperibili e nel pieno del loro sapore.

    I fiori di zucca fritti sono preparati con una semplice pastella di acqua, farina e sale e fritti in olio di semi di arachide, che mantiene la frittura leggera e croccante e il cui odore delicato non copre quello dei fiori.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 200 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. In una terrina setacciare la farina e unire un pizzico di sale.
    2. Miscelare acqua naturale e acqua gasata, quindi unire l'acqua alla farina piano piano, mescolando con la frusta manuale e lavorando bene affinché l'impasto fili a nastro.
    3. Pulire i fiori di zucca rimuovendo le parti spinose, la base del calice e i pistilli.
    4. Sciacquarli brevemente e delicatamente sotto acqua corrente e tamponarli con carta da cucina. Devono essere belli asciutti.
    5. Scaldare abbondante olio di semi di arachide in una padella, tuffare i fiori uno alla volta nella pastella e friggerli.
    6. Quando si saranno uniformemente dorati, ritirarli ponendoli ad asciugare su carta da cucina.
    7. Salare in superficie e servire immediatamente.

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    Secondi piatti a base di carne, pesce o verdura.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Per un ottima riuscita della ricetta i fiori di zucca devono essere molto freschi. Se li acquistate con il gambo potete conservarli con gli steli a bagno nell'acqua, come qualsiasi fiore reciso. Cucinarli comunque entro 1 giorno al massimo.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le patate novelle aglio e salvia sono un ottimo contorno, sostanzioso e dal gusto molto aromatico, poichè aglio e salvia insaporiscono le piccole patatine novelle durante la cottura. Le patate novelle si raccolgono in maggio e giugno, ma si trovano facilmente sul mercato fino ...



    I friggitelli al pomodoro sono un ottimo contorno, semplice e veloce da preparare, in cui il pomodoro insaporisce particolarmente il peperone friggitello, assieme all'aglio e all'olio. Il friggitello è un peperone verde di piccola dimensione, chiamato anche friariello. Ha forma allungata, polpa dolce e ...



    Le melanzane al forno sono squisite barchette di melanzane che cuociono nel forno condite con pomodoro, aglio, origano, olive nere e Parmigiano Reggiano. Grazie ai tagli che si praticano sulla melanzana, il condimento penetra e la fa insaporire. Per la preparazione delle melanzane al forno ...



    Le melanzane olive e pinoli sono un contorno a base di melanzane, capperi, olive, cipollotti, prezzemolo e pinoli. A seconda della quantità di peperoncino che preferite può essere più o meno piccante. Se amate l'aceto, si può aggiungere in piccole quantità a fine cottura, prima ...



    I cubetti di patate in padella sono un contorno a base di patate semplice da preparare, alternativo alle patate al forno, ma ugualmente buono e saporito. Per ottenere cubetti di patate in padella croccanti fuori e morbidi dentro, scegliere patate a pasta gialla piuttosto sode ...



    Gli asparagi all'aceto balsamico sono un contorno di asparagi cotti in padella e aromatizzati con aceto balsamico. Sono ottimi per accompagnare secondi piatti a base di carne o di uova. Gli asparagi all'aceto balsamico oltre ad essere serviti come contorno possono essere un'ottima base ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web