Trova ricetta

Gurguglione

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette contorni

    Gurguglione


    Il gurguglione è un piatto tipico elbano, soprattutto della zona di Rio Marina, dove ho la fortuna di andare in vacanza tutti gli anni. Una volta assaggiato te ne innamori e in estate è un classico da fare e rifare.

    Il gurguglione si trova in numerose varianti, che riguardano soprattutto il tipo di verdure utilizzate. E' un piatto vegetariano preparato con le verdure dell'orto, che stufano dolcemente tutte insieme insaporendosi a vicenda.

    Il gurguglione è ottimo servito con pane toscano abbrustolito e strofinato con l'aglio. Diventa un ricco contorno, ma anche un gustoso secondo piatto. Io spesso lo consumo come piatto unico servito sul pane e cosparso di scaglie di pecorino toscano semistagionato.

    INFORMAZIONI

    • 8 persone
    • 145 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Per la buona riuscita del gurguglione è necessario tagliare tutte le verdure a pezzi abbastanza grossi, di circa 3x3 cm di grandezza. In questo modo i sapori si amalgameranno senza che le verdure si sfaldino.
    2. Pulire la cipolla eliminando lo strato più esterno, quindi tagliarla a metà e ricavarne dei pezzetti quadrati.
    3. Lavare i peperoni, tagliarli a metà per il lungo ed eliminare il torsolo, i semi e i filamenti bianchi. Tagliarli a pezzi.
    4. Lavare le melanzane, eliminare il picciolo e tagliarle a pezzi.
    5. Lavare le zucchine, eliminare le estremità e tagliarle a pezzi.
    6. Lavare le patate, pelarle e tagliarle a pezzi.
    7. Lavare i pomodori e tagliarli a metà. Se sono molto grandi in quarti.
    8. Lavare il basilico e spezzettarne le foglie.
    9. Procurarsi una capace padella, dovrà contenere tutte le verdure, e mettervi l'olio. Unire le verdure, un altro filo d'olio, un paio di pizzichi di sale, una generosa macinata di pepe e portare tutto sul fuoco.
    10. Lasciar sfrigolare le verdure su fiamma vivace per qualche minuto mescolando, quindi coprire, abbassare la fiamma e cuocere a fuoco dolce per 35-40 minuti circa. Le verdure devono cuocere, ma non disfarsi. Utilizzare le patate per capire quando il gurguglione è pronto perchè sono le verdure a più lunga cottura.
    11. A fine cottura regolare di sale. Lasciar riposare per almeno 10 minuti prima di servire.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Il gurguglione si conserva ottimamente per 2-3 giorni, ben coperto, in frigorifero. Gustarlo a temperatura ambiente o brevemente riscaldato in padella o nel microonde.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La peperonata light è una versione di peperonata leggera, perché preparata con poco condimento, tante verdure e il peperone viene spellato in modo da essere molto più facile da digerire. A inizio estate io vi consiglio di preparare questa peperonata con la cipolla fresca, ma è ...



    Le patate e piselli al gratin sono un ricco contorno tipicamente primaverile, in cui piselli freschi e patate novelle opportunamente preparati gratinano nel forno con Parmigiano Reggiano. Le patate e piselli al gratin possono essere anche un secondo piatto leggero, nel qual caso meglio aumentare un ...



    Le patate viola alla paprica sono un contorno a base di patate vitelotte, dal particolare colore viola e la forma affusolata. Cuociono nel forno aromatizzate con una leggera panatura alla paprica. Hanno una consistenza tenera e croccantina allo stesso tempo e sono poco caloriche. Le patate viola ...



    La bietola aglio e olio è la ricetta più semplice per la preparazione della bietola, che dopo essere stata lessata o cotta a vapore viene semplicemente condita con olio extravergine di oliva, sale e spicchi d'aglio. La bietola aglio e olio così preparata si ...



    I piselli alla parigina sono un contorno a base di piselli che vengono cotti nel burro assieme a cipolla e striscioline di lattuga. In primavera possiamo preparare questo piatto con i piselli freschi, particolarmente buoni e dolci. Nei restanti mesi dell'anno si possono usare piselli ...



    I fagiolini con patate e carote sono un contorno tipico della tarda primavera, quando arrivano i fagiolini e si trovano carote e patate novelle. L'ideale è la cottura a vapore, che preserva meglio consistenza, sapore e proprietà nutritive, ma se non ne avete la possibilità ...



    I piselli e fagiolini in padella sono un contorno di legumi molto saporito, che viene preparato con i piselli freschi solitamente per un breve periodo fra maggio e giugno, quando cominciano ad arrivare i primi fagiolini e ci sono ancora i piselli. I piselli ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web