Trova ricetta

Panettone salato burro e salame

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette antipasti carne

    INFORMAZIONI

    • 20 persone
    • 280 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Mettere su un tagliere la base del panettone salato e disporvi sopra il primo disco di pane. Spalmarlo con un velo di burro, quindi con uno strato di salame. Prendere il disco immediatamente soprastante ed imburrarlo dalla parte a contatto con il salame. Coprire. In questo modo abbiamo farcito il primo strato.
    2. Appoggiare un nuovo disco di pane, imburrarlo, mettere il salame ed imburrare il disco soprastante prima di appoggiarlo a contatto con il salame. Attenzione! Fra uno strato di farcitura e il successivo deve restare uno spazio vuoto, altrimenti non sarà possibile prendere i tramezzini singolarmente.
    3. Proseguire in questo modo fino alla cima del panettone.
    4. Metterlo in un piatto da portata e con un coltello lungo a lama liscia molto ben affilato tagliare il panettone salato in 4 spicchi.
    5. Se non lo si mangia immediatamente avvolgerlo molto bene con pellicola trasparente e riporlo in in frigorifero. Portarlo a temperatura ambiente almeno mezz'ora prima di servirlo.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Il panettone salato è una preparazione gastronomica che si può trovare anche già pronto in pasticceria, in panetteria, oppure nel banco pane e pasticceria dei supermercati molto forniti. Solitamente è possibile ordinarli per quando se ne ha bisogno.

    E' indispensabile che il panettone salato non resti troppe ore a contatto con l'aria, altrimenti diverrà secco. Quando lo si ripone avvolgerlo bene con pellicola trasparente.

    Si può conservare in frigorifero, ben coperto, per un paio di giorni. Ricordarsi però di laciarlo almeno mezz'ora a temperatuta ambiente prima di gustarlo.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I ravioli di pasta sfoglia cotto e mozzarella sono un antipasto a base di pasta sfoglia ripiena di mozzarella, olive nere, prosciutto cotto e pomodoro profumato con origano. Sono semplici da preparare e si adattano molto bene anche ad un aperitivo. I ravioli di ...



    I crostini di polenta e ragù sono un ottimo antipasto, molto gustoso e adatto ai mesi più freddi dell'anno. Per una cena in piedi si possono servire con alcuni stuzzicadenti o piccole forchettine che serviranno a infilzare i cubetti di polenta e intingerli nel ragù. ...



    I crostini di polenta, speck e Gruyére sono un ottimo antipasto, molto gustoso e adatto ai mesi più freddi dell'anno. Sono un'alternativa originale alle tartine e possono essere conditi a piacimento. Per prepararli occore confezionare un panetto di polenta, molto semplice da preparare. I ...



    Gli involtini di golfetta sono un gustoso antipasto realizzato con fettine di Golfetta arrotolate su un ripieno di radicchio rosso e noci. E' molto veloce da preparare e si adatta sia come antipasto, sia come portata durante un buffet informale. Per preparare ottimi involtini di ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web