Pasta melanzane e pomodori

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Pasta melanzane e pomodori

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 400 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    • Lavare la melanzana, scartare l'estremità con il picciolo e tagliarla a cubetti di un paio di centimetri di lato. Metterli in un colino, salare leggermente e mescolare. Lasciarle così riposare per una decina di minuti. Mescolare di tanto in tanto.
    • Nel frattempo preparare i pomodorini. Lavarli sotto acqua fresca corrente, tagliarli in 4 spicchi e metterli in un colino assieme ad un pizzico di sale, le foglie spezzettate di basilico, uno spicchio d'aglio affettato.
    • Mettere in una padella l'olio, l'aglio spellato e farlo ben dorare. Toglierlo ed unire le melanzane.
    • Cuocere a fiamma vivace fintanto che non saranno ben dorate e morbide. Spegnere e coprire.
    • Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere un mestolo di acqua di cottura nella padella delle melanzane, quindi accendere il fuoco.
    • Saltare la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche istante, girando di frequente. Spegnere il fuoco, unire i pomodorini, mescolare e servire.

    PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

    Gramigna, fusilli, pennette.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Questa pasta è ottima anche fredda. In tal caso lessarla come d'abitudine, scolarla al dente, disporla su un piatto molto largo, condirla con un filo d'olio, mescolarla e farla raffreddare uniformemente. Metterla quindi in una ciotola, unire il condimento, mescolare e lasciar riposare in frigorifero per almeno un'ora prima di servire. Ottima anche il giorno dopo!


    www.lospicchiodaglio.it


    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web