Trova ricetta

Cuscus alle zucchine

    5.0/5 (3 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Cuscus alle zucchine


    Il cuscus alle zucchine è un ottimo primo piatto a base di cuscus, fresco e leggero, adatto alle calde giornate estive. Può essere gustato anche il giorno dopo, a temperatura ambiente e si adatta benissimo a un pranzo fuori casa, anche in ufficio. Per la sua preparazione preferite zucchine chiare, che sono più saporite e compatte, e la cipolla rossa di Tropea, dolce e carnosa.

    Servito in piccoli bicchierini il cuscus alle zucchine può fare anche da antipasto. In tal caso dimezzare le dosi.

    Per preparare il cuscus alle zucchine ho utilizzato un cuscus precotto a vapore. All'aspetto si presenta secco e la sua cottura è facile e veloce poiché avviene per assorbimento in soli 5 minuti. La proporzione acqua-cuscus è sempre da verificare sulla confezione perché dipende dal tipo di cuscus acquistato. Può andare da 1:1 (ad esempio 100 g di cuscus e 100 ml di brodo) a 1:2 (100 g di cuscus e 200 ml di brodo).

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 390 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    Preparazione delle zucchine

    Preparazione delle cipolle

    Per completare la preparazione

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    Preparazione delle zucchine

    1. Lavare le zucchine sotto acqua fresca corrente. Se sono molto sporche spazzolarle delicatamente.
    2. Tagliare e scartare le estremità, quindi affettarle nello spessore di un centimetro e ricavare dei cubetti.
    3. Selezionare le foglie di prezzemolo, lavarle, tamponarle con carta da cucina e tritarle finemente assieme all'aglio spellato e privato del germoglio interno. Io di solito uso la mezzaluna su un tagliere.
    4. Mettere l'olio in una padella assieme al trito di aglio e prezzemolo.
    5. Portarla sul fuoco e farlo appena dorare. È importante una fiamma dolce e un soffritto delicato perché l'aglio si brucia molto in fretta.
    6. Alzare la fiamma, unire le zucchine e mescolare bene.
    7. Unire un pizzico di sale, mescolare e cuocere per 5 minuti a fiamma media. Se vi piace la zucchina molto morbida mettete il coperchio, se vi piace più croccante cuocere scoperto.
    8. La cottura avviene grazie all'acqua contenuta nelle zucchine. Se il fondo tende ad asciugarsi troppo unire qualche cucchiaio di acqua o di brodo vegetale.
    9. Trascorso il tempo indicato assaggiare per regolare di sale e valutare il grado di cottura.
    10. Spegnere e tenere da parte coperto.


    Preparazione delle cipolle

    1. Pelare le cipolle, affettarle nello spessore di 4-5 millimetri, tagliare le fette a metà e ricavarne dei piccoli cubetti.
    2. Mettere l'olio in una padella assieme alla cipolla e alle foglie di basilico spezzate a metà.
    3. Portarla sul fuoco e attendere che cominci a sfrigolare.
    4. Mescolare bene, quindi unire un pizzico di sale e una macinata di pepe.
    5. Cuocere per 5 minuti coperto a fiamma medio bassa.
    6. Trascorso il tempo indicato scoperchiare ed eliminare le foglie di basilico.
    7. Alzare la fiamma, unire un pizzico di zucchero e mescolare di continuo fintanto che la cipolla non è ben lucida e caramellata.
    8. Spegnere e tenere da parte coperto.


    Per completare la preparazione

    1. Mettere il cuscus in una ciotola, unire un filo d'olio e mescolare bene.
    2. Coprirlo con il brodo bollente e lasciarlo riposare coperto per 5 minuti.
    3. Mescolare e sgranarlo con una forchetta per staccare bene i chicchi fra loro. Assaggiare per regolare di sale.
    4. Unire le verdure con tutto il loro fondo di cottura, mescolare bene e lasciar riposare una mezzoretta in frigorifero prima di servire decorando con le foglioline di menta e un filo d'olio a crudo.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Il cuscus alle zucchine si può conservare per un giorno in frigorifero. Prima di gustarlo lasciarlo per mezz'ora a temperatura ambiente ed unire un filo d'olio.

     


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le trofie al pesto con patate e fagiolini sono una ricetta ligure che prevede, oltre all'utilizzo del famosissimo pesto genovese, anche verdure come fagiolini e patate, che cuociono insieme alla pasta. Le patate rilasciano amido in cottura, dando cremosità al piatto e i fagiolini danno croccantezza. ...



    La pasta e piselli è una minestra veramente deliziosa in cui lo scalogno mette in grande risalto il sapore delicato e caratteristico dei piselli. Per la buona riuscita del piatto è fondamentale l'utilizzo di un ottimo brodo vegetale, che dà sapore e struttura al piatto. ...



    I cannelloni patate e porcini sono una pasta al forno tipica del periodo autunnale, quando fanno la loro comparsa i funghi porcini, particolarmente aromatici e dal sapore forte e caratteristico. I cannelloni patate e porcini sono un primo piatto ricco, tipico delle tavole delle ...



    Il risotto funghi e pinoli è un primo piatto a base di riso preparato con funghi porcini e pinoli tostati. E' una variante del più classico risotto ai funghi. Il risotto funghi e pinoli si può preparare con i porcini, ma anche con champignoni, chiodini, finferli ...



    La zuppa frantoiana è una gustosa zuppa toscana, la cui caratteristica è di essere condita a crudo con l'olio toscano novello, quello prodotto da poco, dal tipico sapore intenso, piccante e pungente. La zuppa frantoiana è preparata con ingredienti semplici della cultura contadina, fagioli, ...



    Risi e bisi è una ricetta tradizionale veneta, in particolare della cultura alimentare veneziana, che da poco è stata depositata presso la Camera di Commercio di Venezia, per tutelarne la preparazione. Con questo deposito il comune di Scorzè, in provincia di Venezia, diventa quindi ufficialmente la ...



    3 commenti su questa ricetta

    Monica ha detto:
    @Barbara Farinelli:
    Grazie mille per la dritta.
    Ciao
    Monica

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Monica: dipende molto dal tipo di cuscus che si utilizza, il rapporto acqua-cuscus è sempre da verificare sulla confezione. In genere va da 1:1 (ad esempio 100 g di cuscus e 100 ml di brodo) a 1:2 (100 g di cuscus e 200 ml di brodo). Grazie al tuo suggerimento ora perfeziono la scrittura della ricetta!

    Monica ha detto:
    Ciao, ho provato a fare questa ricetta, buona, veramente buona.
    Premetto che io non ho mai fatto una ricetta con il cuscus, però mi è sorto un dubbio, è giusta la proporzione di cuscus (160g) con il brodo (200ml) ???

    Grazie

    3 commenti su 3
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web