Trova ricetta

Tramezzini ai carciofini

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette antipasti verdura

    INFORMAZIONI

    • 8 persone
    • 220 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGAN

    Sei vegan e vuoi realizzare questa ricetta?

    Preparare la crema di carciofi senza la maionese, ma aggiungendo un cucchiaio di olio extravergine di oliva.


    PREPARAZIONE

    1. Sgocciolare accuratamente i carciofini dall'olio e sminuzzarli.
    2. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    3. In una ciotola mescolare la maionese con il trito di carciofini ed un cucchiaio di prezzemolo tritato.
    4. Spalmare 2 fette di pane da tramezzino con il composto ottenuto e coprirle con le 2 rimaste.
    5. Tagliare ogni sandwich a metà con un coltello molto affilato, quindi tagliare ciascuna delle due parti ottenute in 4 pezzi triangolari.
    6. Dai 2 sandwich che si ottengono con le 4 fette di pane si ricaveranno così 16 tramezzini.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    I tramezzini possono essere preparati il giorno prima e conservati in frigorifero, ben coperti, fino al momento di mangiarli. Lasciarli almeno mezz'ora a temperatura ambiente prima di gustarli.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le sfogliatine al pesto sono un antipasto a base di pasta sfoglia, pesto, pinoli e pecorino a scaglie. Semplici e veloci da preparare, le sfogliatine al pesto si adattano anche ad un buffet o per accompagnare un aperitivo. Le sfogliatine al pesto si possono ...



    L'insalatina di cavolfiori, rucola e mandorle è un antipasto vegetariano molto sfizioso, adatto per aprire un pasto di qualsiasi genere (carne, pesce, verdure) che può all'occorrenza essere servito anche come contorno. L'insalatina di cavolfiori, rucola e mandorle è adatto anche per recuperare dei cavolfiori avanzati, ...



    Le coste fritte sono una ricetta che nasce per recuperare le coste della bietola dopo che si sono cucinate le foglie. Come molte ricette di recupero è piuttosto gustosa. Le coste fritte sono un ottimo antipasto, ricco e saporito, per aprire un pranzo o ...



    Le pizzette di sfoglia taleggio e cipolle sono piccole pizzette di pasta sfoglia condite con cipolle rosse e Taleggio. In estate si possono preparare con la cipolla rossa di Tropea, particolarmente buona e dolce. Le pizzette di sfoglia taleggio e cipolle sono ottime con ...



    Gli involtini crudo e asparagi sono uno stuzzicante antipasto a base di verdura, semplice da preparare, ma molto goloso. Gli involtini crudo e asparagi possono essere anche serviti come aperitivo per 4 persone. In questo caso tagliare gli involtini a rondelle e servirli con ...



    I tortini di riso e verdure sono piccoli tortini di riso, verdure sott'olio, sott'aceto e maionese. Sono una via di mezzo fra l'insalata russa e un'insalata di riso e si servono solitamente al cenone della Vigilia di Natale come antipasto o come contorno al pesce. ...



    Le friselle sono dei taralli tipici della Puglia, diffusi anche nel napoletano e nel calabrese. Sono prodotte con farina di grano duro oppure con farina integrale, quindi vengono cotte, tagliate a metà in senso orizzontale e poi nuovamente infornate per biscottarle. In questo modo si ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web