Trova ricetta

Tramezzini pomodoro, rucola e mozzarella

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette focacce, panini, pizze

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 450 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 15 minuti
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Sciacquare accuratamente i pomodori ed affettarli finemente con un coltello affilato.
    2. Scolare la mozzarella e tagliarla di misura del pane, oppure affettarla molto finemente se si usa quella tradizionale.
    3. Pulire la rucola eliminando le foglie rovinate ed i gambi se sono troppo duri. Lavarla ed asciugarla con la centrifuga da insalata o tamponandola con uno strofinaccio pulito.
    4. Spalmare su una fetta di pane da tramezzino un velo di maionese, quindi mettere la mozzarella.
    5. Distribuire la rucola e le fette di pomodoro, condire con qualche goccia di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale e origano.
    6. Coprire con la fetta rimasta anch'essa cosparsa con un velo di maionese.
    7. Tagliare ogni sandwich a metà con un coltello molto affilato, quindi tagliare ciascuna delle due parti ottenute in 2 pezzi triangolari.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    I tramezzini possono essere preparati il giorno prima e conservati in frigorifero, ben coperti, fino al momento di mangiarli. Lasciarli almeno mezz'ora a temperatura ambiente prima di gustarli.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Il pan di pizza Carasau è un'insalatona mista, con verdure e mozzarelline, insaporite con le alici e servita su fogli croccanti di pane carasau. Il pan di pizza Carasau che qui vi proponiamo va servito caldo appena preparato, in modo che il pane resti ...



    La burrella, spesso chiamata anche burella, è una focaccia tipica bolognese, dalla forma rotonda, molto soffice e burrosa. Ne esistono varie ricette, perlopiù custodite molto gelosamente, dalle quali vi proponiamo questa nostra versione. La burrella si presta ottimamente ad essere tagliata e farcita, in ...



    Le crescentine montanare sono comunemente note come "tigelle", anche se si tratta di un nome improprio. "Tigelle" è il nome degli stampi di terracotta con cui una volta si cuocevano le crescentine nelle zone montane dell'Appennino Emiliano. Le tigelle sono quindi dei dischi di terracotta ...



    La pizza ai funghi trifolati è una pizza condita con pomodoro, mozzarella e funghi trifolati. La ricetta indicata è adatta alla preparazione nel forno domestico, che non raggiunge le elevate temperature dei forni a legna. La pizza ai funghi trifolati è ottima appena preparata, ma se avanza si ...



    Il calzone farcito è una pizza che viene condita e poi ripiegata a metà e sigillata. Gli ingredienti all'interno cuociono nel loro vapore e rimangono molto saporiti. Il ripieno più classico è a base di prosciutto cotto e funghi, ma il calzone si presta a ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web