Trova ricetta

Focaccia alle olive

    3.8/5 (40 voti)

    Ricette focacce, panini, pizze

    Focaccia alle olive


    La focaccia alle olive è una focaccia dall'impasto semplice, a base di olio extravergine di oliva, decorata con olive verdi snocciolate. A Bologna viene chiamata comunemente crescenta.

    La focaccia alle olive può essere servita a cubetti al posto del pane, oppure può essere tagliata a pezzi più grandi e farcita a piacere, come se fosse un panino. Una farcitura ideale per questa focaccia è la mortadella, oppure mortadella e un formaggio e Philadelpia.

    INFORMAZIONI

    • 8 persone
    • 280 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 3 ore
    • ricetta vegetariana e vegan
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare la patata e lessarla a vapore per 30 minuti, oppure in acqua bollente non salata per 20 minuti. Passarla allo schiacciapatate.
    2. Setacciare la farina in una terrina ed unirvi il sale. Mescolare accuratamente.
    3. Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida assieme allo zucchero e lasciarlo riposare per 10 minuti. Se l'acqua del rubinetto è troppo calcarea, usare quella minerale.
    4. Aggiungere alla farina la patata schiacciata, l'acqua con il lievito e l'olio.
    5. Impastare fino ad amalgamare gli ingredienti, formare una palla, rimetterla nella ciotola ben infarinata, coprirla prima con uno strofinaccio, poi con un telo caldo e lasciarla lievitare per 1 ora in un luogo ben riparato.
    6. Passato il tempo indicato prendere l'impasto, sgonfiarlo e reimpastarlo brevemente.
    7. Ungere una teglia tonda di 28-30 cm di diametro o rettangolare di circa 35x25 cm di lato con l'olio, disporvi dentro l'impasto e stenderlo con le mani.
    8. Pizzicare in superficie per creare piccoli avvallamenti, ungere con un filo d'olio e disporre le olive facendole appena affondare nella pasta.
    9. Lasciare lievitare la focaccia un'altra ora, sempre ben coperta.
    10. Riscaldare il forno a 200°C, infornare la focaccia e cuocerla per 20 minuti, prolungando la cottura se fosse necessario a farla ben dorare.
    11. Servire fredda.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    E' possibile conservare la focaccia per un paio di giorni tenendola in un sacchetto per il pane. Per ravvivare un po' il sapore metterla per qualche minuto al forno prima di servirla.

    Per conservarla più a lungo è possibile anche congelarla, ben chiusa in sacchetti freezer. Si conserva così per 3 mesi. Quando la si scongela scaldarla nel forno a 200°C: sarà buona come appena fatta.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Il pane frattau è una ricetta tipica sarda in cui il pane Carasau viene condito con passata di pomodoro, pecorino sardo e olio extravergine di oliva. La ricetta del pane frattau che vi proponiamo è quella più semplice e legata alla tradizione, nata per ...



    La focaccia wurstel e fontina è un gustoso trancio di focaccia al rosmarino farcita con wurstel, fontina e ketchup. Potete preparare la focaccia secondo la nostra ricetta base, oppure acquistarla già pronta. La focaccia wurstel e fontina è ottima per un pranzo o una cena veloci, ...



    La focaccia al rosmarino è una focaccia dall'impasto semplice, a base di olio extravergine di oliva, aromatizzata con foglie di rosmarino e sale grosso. A Bologna viene chiamata comunemente crescenta. Con 500 grammi di farina si può foderare una teglia tonda di 28-30 cm ...



    Il pan di pizza è una base di pane a fette condito come se fosse una pizza, con pomodoro, mozzarella, olio extravergine e altri condimenti a piacere. In questo caso ve lo proponiamo con le olive nere. E' un'alternativa veloce alla pizza, molto semplice da ...



    La pizza bianca patate e Brie è una pizza senza pomodoro, condita con fettine di patate, cubettini di formaggio Brie e aromatizzata con foglioline di rosmarino. Se l'avete, potete utilizzare al posto del sale la salamoia bolognese, un sale aromatico preparato con le spezie. La ricetta indicata ...



    La burella è una focaccia tipica bolognese, dalla forma circolare, piuttosto alta e leggermente dolciastra. La sua farcitura tipica è con il prosciutto cotto, che in questa ricetta abbiamo arricchito con l'insalata capricciosa e le foglie di lattuga.   Se non trovate la burella e non volete cimentarvi ...



    5 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Sara: grazie! :-) Hai compreso in pieno lo spirito di questo sito. Un caro abbraccio!

    Sara ha detto:
    La voglio provare...mi sembra ottima...
    Come tutte le ricette...il sito è fantastico...propone ricette facili anche per tutti i giorni e io questi lo apprezzo moltissimo dato che si deve fare da mangiare sempre...

    Barbara Farinelli ha detto:
    @rosanna : grazie a te, bravissima!

    rosanna ha detto:
    Preparata per cena, soffice e di buon gusto. Il restante lo servirò domani per l aperitivo. Grazie della ricetta

    valentina ha detto:
    Buongiorno e complimenti. Mi chiedevo se con questo stesso impasto posso preparare dei panini anziché' la focaccia. Questo impasto mi sembra diverso da quello del pane alle olive, di una consistenza più' morbida e più' adatto ai panini. Grazie per l'eventuale risposta. Siete un riferimento molto utile per me. vvalentina

    5 commenti su 5
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato