Questo sito contribuisce alla audience di

Miele

Ingredientivarie

Miele

CARATTERISTICHE

Il miele è un alimento zuccherino prodotto prevalentemente dalle api come prodotto di riserva per la stagione invernale. A seconda del tipo di fiore da cui hanno attinto nettare le api, si possono ricavare diversi tipi di miele. I più comuni sono:

  • millefiori: si presenta generalmente cristallizzato, di consistenza cremosa e colore variabile fra il giallo ed il beige. Ha odore delicato, leggermente fruttato. Il sapore è dolce e aromatico;
  • di acacia: ha consistenza liquida, aspetto limpido e colore variabile fra il paglierino e l'oro intenso. Ha odore molto delicato, sapore dolce e vanigliato;
  • di arancio: si presenta generalmente cristallizzato, di consistenza cremosa e colore bianco avorio. Ha odore intenso, fruttato. Il sapore è dolce e delicato;
  • di castagno: ha consistenza liquida e colore variabile fra l'ambra scuro ed il mogano. Ha un odore intenso e pungente. Il sapore è amarognolo, ligneo, intenso e persistente;
  • di eucalipto: si presenta cristallizzato, di consistenza pastosa e colore variabile fra il beige ed il nocciola. Ha odore floreale molto intenso e pungente. Il sapore non è molto dolce, ma persistente e maltato, ad effetto mou.

L'uso del miele in cucina può spaziare dalla preparazione dei dolci all'edulcorazione delle bevande, fino ad entrare come componente anche di particolari preparazioni salate.

STAGIONE

Tutto l'anno

MESE MIGLIORE

-

PROPRIETÀ NUTRITIVE

Composto prevalentemente da carboidrati, il miele è un alimento fortemente energetico, con presenza di sali minerali e vitamine solo in tracce.

PARTE EDIBILE

100 %

CALORIE

304 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

-

COME CONSERVARE

Conservare il miele in luogo fresco e asciutto.

COME PULIRE

-

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

-

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

Il miele: l'alveare al lavoro di Andrea Mengassini



www.lospicchiodaglio.it